4413 Letture

Flash sbarcherà su Android 3.0 nel giro di poche settimane

Xoom è l'attesissimo tablet di Motorola che, come preannunciato da tempo (ved. questi nostri articoli), sarà il primo dispositivo lanciato sul mercato a proporre, come sistema operativo preinstallato, l'ultima versione di Google Android.
La versione di Android 3.0 "Honeycomb" integrata nel Motorola Xoom, così come confermato dai responsabili della società, non supporterà Adobe Flash. Si tratta comunque di una mancanza che dovrebbe avere carattere temporaneo: Motorola ha infatti precisato che Flash "sbarcherà" sullo Xoom attraverso uno speciale aggiornamento che sarà reso disponibile in primavera.

Adobe ha comunque voluto confermare che Flash Player 10.2, versione attualmente in fase di sviluppo, sarà pienamente compatibile con i tablet Android. Secondo i portavoce della società guidata da Shantanu Narayen, Flash 10.2 sarà pronto "nel giro di qualche settimana" dopo che i primi dispositivi Android 3.0 inizieranno ad essere posti nelle mani degli utenti. Matt Rozen, di Adobe, ha poi puntualizzato che il Motorola Xoom sarà proprio il primo device a godere del supporto Flash. Nonostante le scelte di Apple, da Adobe ci si è dichiarati molto soddisfatti per l'interesse che i produttori hardware e software continuano a rivestire nei confronti della tecnologia Flash.
Il supporto nativo di Adobe Flash potrebbe finire per trasformarsi in un vantaggio, dal punto di vista competitivo, dei tablet Android 3.0 nei confronti dell'Apple iPad.

Intanto, i preordini dello Xoom sono già iniziati su BestBuy mentre la disponibilità nei negozi è prevista per giovedì. Il device, che costerà 799 dollari, offrirà connettività 3G che potrà essere successivamente aggiornata alle connessioni di tipo 4G.
Quanto alle caratteristiche, il Motorola Xoom avrà un display da 10,1 pollici con risoluzione 1.280 x 800 pixel, utilizzerà un processore Nvidia dual core, integrerà una doppia videocamera, 32 GB di memoria flash e 1 GB di memoria di sistema.


Gli analisti fanno notare come l'equivalente modello di iPad, a 32 Gb e con connettività 3G, venga oggi proposto a 729 dollari, senza processore dual core, senza videocamera e senza possibilità di upgrade. Naturalmente, sarà opportuno riproporre la comparazione nel momento in cui Apple lancerà il suo iPad2, rivedendo, probabilmente, anche tutto il pricing.

Flash sbarcherà su Android 3.0 nel giro di poche settimane - IlSoftware.it