5809 Letture

Funzionalità UAC: 30% degli avvisi in meno in Windows 7

Come già evidenziato più volte, Microsoft sta tentando di ottimizzare il funzionamento di UAC (User Account Control) in Windows 7. Ereditata da Windows Vista, si chiama UAC la funzionalità che mira a limitare la libertà d'azione delle applicazioni installate impedendo automaticamente l'effettuazione di interventi sulle aree chiave del sistema operativo. Le modifiche possono essere applicate solo dietro esplicita autorizzazione da parte dell'utente, al quale vengono visualizzate apposite finestre pop-up. Ciascuna finestra a comparsa permette di consentire oppure negare ogni singola operazione.

Secondo quanto dichiarato da Paul Cooke, direttore "Windows 7 client enterprise security", la versione di UAC che sarà integrata in Windows 7 mostrerà un numero ridotto di messaggi di allerta, circa il 30% in meno rispetto a Vista. Un'apposita barra (ved. la nostra recensione su Windows 7) consentirà inoltre di regolare la frequenza con cui compariranno le finestre di avviso di UAC.


La funzionalità UAC di Windows 7 aveva già subìto diverse modifiche in fase di sviluppo. A Febbraio Microsoft rispose alle eccezioni sollevate da alcuni ricercatori che sostenevano come UAC risultasse facilmente disattivabile in Windows 7 (ved. questa notizia). Con il rilascio della versione "Release Candidate" (RC) del nuovo sistema operativo, previsto per il prossimo 5 Maggio, ci si potrà rendere conto di quali modifiche siano state apportate al funzionamento di UAC.

Per altre informazioni su UAC, suggeriamo di fare riferimento a questi articoli.

  1. Avatar
    gnulinux866
    23/04/2009 21:03:31
    Su Linux non c'è il UAC di cosa stai parlando?? La gestione dei privilegi utente su Linux è regolata tramite password, è funziona in maniera nettamente più logica rispetto il UAC di Vista. La scissione dei privilegi utente su Linux è presenta da molti ad esempio il SUDO di Ubuntu, Microsoft ha cercato di fare qualcosa di simile a partire dal UAC di Vista, ovvio che su Windows7 il UAC debba comportarsi in maniera più logica visto le critiche ricevute su Vista. Il punto è che l'utente Linux è da sempre abituato alla scissione dei privilegi mentre l'utente Windows è alla prima esperienza, ed è stato mal abituato a lavorare sempre con i privilegi d'amministratore su Xp.
  2. Avatar
    findus
    23/04/2009 09:10:57
    Io continuo a non capire come fa la gente a lamentarsi degli avvisi dello UAC, da me compare si è no 2 volte al mese su Vista. Mentre su linux mi disturba molto più frequentemente per ogni cosa che faccio... non oso pensare quante lamentele ci sarebbero se tutti usassero linux.
Funzionalità UAC: 30% degli avvisi in meno in Windows 7 - IlSoftware.it