2734 Letture

Future Decoded: i vantaggi del cloud. L'evento in streaming

È iniziata la seconda giornata di lavori a Future Decoded 2016. Dopo l'avvincente viaggio di ieri in Azure e nelle soluzioni per integrare architetture cloud e on-premise, in ASP.NET Core e ASP.NET MVC Core, in Visual Studio Code, editor "intelligente" multi-piattaforma capace di supportare i più disparati linguaggi di programmazione (vedere Visual Studio Code, editor compatibile anche con Mac e Linux), nelle novità di Windows 10 per il business e la openness, gli appuntamenti di oggi sono distribuiti su due differenti canali: tecnico e business.

Future Decoded: i vantaggi del cloud. L'evento in streaming

Accedendo a questa pagina e cliccando su Sessione tecnica o Sessione business, è possibile decidere a quali eventi di Future Decoded 2016 si preferisce partecipare.


Terminato il keynote di Scott Guthrie, executive vice president Microsoft Cloud and Enterprise Group, infatti, gli utenti che dispongono già di un bagaglio tecnico, possono seguire le sessioni dedicate al passaggio da JavaScript a TypeScript, all'utilizzo di bot e cognitive services (ne abbiamo parlato nell'articolo Applicazioni più intelligenti con Azure Cognitive Services e Bot Framework), alla realizzazione di single-page application (SPA) ovvero applicazioni web che possono essere consultate da un'unica pagina con l'obiettivo di fornire un'esperienza utente più fluida e simile a quella dei programmi desktop tradizionali, alla trasformazione delle applicazioni Win32 in app universali pubblicabili nello store Microsoft (Desktop Bridge di Windows 10).
Gli eventi inclusi nel "canale tecnico" riguarderanno anche DevOps (metodologia di sviluppo del software che punta alla comunicazione, collaborazione e integrazione tra sviluppatori e addetti alle operations dell'Information Technology) con Azure e Docker e il tema della visione artificiale con cognitive services, IoT e Azure.

Coloro che decideranno di seguire i lavori del "canale business", invece, potranno compiere un viaggio alla scoperta del cloud e dei suoi benefici per migliorare le attività d'impresa e i processi di business e, in particolare, conoscere i vantaggi di Azure (vedere anche questi articoli).


Le discussioni sono incentrati su sicurezza, privacy, trasparenza e conformità in ambiente cloud, su interfacce naturali e inclusive design, sugli strumenti che consentono di trasformare i dati aziendali in informazioni e "in intelligenza" al servizio del business.

Una sessione di lavoro sarà dedicata a Smart Working e Smart Collaboration ovvero come cambia il modo di lavorare e comunicare delle organizzazioni.

Tutte le informazioni su Future Decoded sono disponibili nel nostro articolo Future Decoded, l'appuntamento dedicato all'innovazione oltre che sul sito ufficiale.

Future Decoded: i vantaggi del cloud. L'evento in streaming - IlSoftware.it