4423 Letture

Gaffe di Satya Nadella sulle donne: scuse e precisazioni

Uscita poco felice per il novello amministratore delegato di Microsoft, Satya Nadella, che proprio in occasione di un convegno incentrato sul ruolo femminile nell'impresa ha commesso una clamorosa gaffe. Il CEO del colosso di Redmond, rivolgendosi alla platea, ha dichiarato che le donne non debbono richiedere aumenti di stipendio ed avanzamenti di carriera ma "fidarsi del karma". "Non si tratta di chiedere un aumento ma di sapere ed avere fiducia che sarà il sistema a conferire il giusto aumento", ha osservato.

Il pubblico femminile ha immediatamente rumoreggiato ed in Rete sono subito iniziate le critiche feroci nei confronti del numero uno di Microsoft. Anche perché, ricorda Business Insider, le donne sono generalmente retribuite il 78% in meno rispetto ai colleghi maschili nel settore tecnologico.

Subito dopo Nadella si è affrettato a precisare che le sue dichiarazioni sono state un po´ leggere per quanto riguarda la scelta delle parole e che non volevano assolutamente essere sessiste. Il CEO ha insomma riconosciuto l'errore affrettandosi subito a chiarire il suo punto di vista anche ai dipendenti interni di Microsoft.
Nella lettera indirizzata "ai suoi", Nadella ha aggiunto che anzi l'obiettivo è proprio quello di ridurre il gap salariale che ammette esservi nell'IT. "E se pensate di meritare un aumento, semplicemente chiedetelo", ha chiosato Nadella, invitando a seguire il suggerimento di Maria Klawe, membro del consiglio di amministrazione di Microsoft che aveva bollato come fuori luogo l'intervento del collega: "è uno dei pochi punti sui quali non siamo d'accordo".

Gaffe di Satya Nadella sulle donne: scuse e precisazioni - IlSoftware.it