1715 Letture

Gates riprende la scena e parla di Vista e Office 12

Libera la scena dai contraccolpi immediati delle notizie eBay-Skype e Oracle-Siebel, Bill Gates ha riconquistato la luce dei riflettori, parlando a Las Vegas davanti alla platea degli sviluppatori riuniti nel corso dell'annuale Professional Developers Conference.
Office e Vista i "main topic" del suo discorso, con una serie di considerazioni sia in merito alle funzionalità, sia in merito al posizionamento.
Agli sviluppatori è stata in questa occasione distribuita una versione "community technology preview", per la quale sono per altro previsti aggiornamenti periodici nelle fasi interinali dei rilasci delle diverse beta.
La preview version fa riferimento esplicito a sei versioni: Home Basic, Home Premium, Ultimate, Professional Standard, Small Business ed Enterprise.
Ma su questo punto Microsoft si riserva ancora tempo e spazio per prendere le decisioni finali, soprattutto per quanto riguarda la realizzazione di una Starter Edition per i mercati in via di sviluppo, cosa fatta recentemente per Windows Xp, e dell'estensione verso il Tablet.
Di Office 12, che dovrebbe uscire verso la metà del prossimo anno, con testing ristretto alla community entro la fine di quest'anno, si dice che si tratti di una completa rivisitazione, con una interfaccia completamente ridisegnata.
Menu e barre verranno sostituiti dai "Command Tab", che appaiono sullo schermo quando l'utente ne ha bisogno e scompaiono se non necessari.
Tutto in un'ottica di miglioramento nell'organizzazione delle attività e nel miglioramento delle fasi di editing, controllo e verifica.
www.01net.it

Gates riprende la scena e parla di Vista e Office 12 - IlSoftware.it