32837 Letture

Gibson rilascia un tool gratuito per risolvere un pericoloso bug di XP

Con l'uscita del Service Pack 1 per Windows XP, Microsoft ha provveduto a "tappare" un bug di sicurezza di recente scoperta (ed estremamente pericoloso) presente in Windows XP. Il bug, che riguarda un oggetto che costituisce parte integrante della nuova Guida in linea e supporto tecnico di Windows XP, consente, invitando un utente a visitare una pagina web opportunamente sviluppata (in modo da sfruttare la vulnerabilità), di cancellare file ed intere cartelle dal disco fisso del suo personal computer!
Steve Gibson, famoso esperto di sicurezza informatica, più volte da noi citato per i test volti al controllo del livello di sicurezza garantito dal proprio sistema, ha da poco rilasciato, mediante il suo sito Grc.com (vai...), un piccolo software - denominato XPdite - in grado di rilevare la presenza della pericolosa vulnerabilità e di rimpiazzare i file "responsabili" del problema.
Tenete presente che sul web si stanno diffondendo a macchia d'olio pagine web che sfruttano la vulnerabilità di Windows XP (grazie a tutti quei "giornalisti" irresponsabili che hanno pubblicato, senza farsi alcun problema, tutti i dettagli tecnici sul bug...) e che cancellano dati memorizzati sul personal computer degli ignari utenti. Il nostro consiglio è quindi quello di scaricare subito XPdite da questa pagina o di installare il Service Pack 1 per Windows XP.

Gibson rilascia un tool gratuito per risolvere un pericoloso bug di XP - IlSoftware.it