121299 Letture

Gli strumenti e le metodologie più efficaci per rimuovere i malware

Scansione con SUPERAntispyware. Un altro software molto utile in fase di pulizia del sistema è SUPERAntispyware. Disponibile anche in versione freeware (scaricabile direttamente cliccando qui) e dotato di una comoda interfaccia grafica, il programma può essere sfruttato come strumento aggiuntivo per diagnosticare la presenza di malware residui e procedere alla loro rimozione.
SUPERAntispyware necessita di essere installato sul sistema: dopo aver fatto clic sul file superantispyware.exe, è necessario cliccare su Next quindi su I agree, su Next per due volte quindi su Finished.
Al termine dell'operazione, dopo aver selezionato la lingua inglese (finestra select default language); è presente anche la traduzione italiana ma è piuttosto “maccheronica”: suggeriamo quindi di optare per l'inglese), è bene rispondere affermativamente al messaggio Would you like SUPERAntispyware to check for the latest rules and definition updates now? In questo modo il programma scaricherà tutti gli aggiornamenti dal sito web del produttore e provvederà ad applicarli.

Nel caso si avessero delle difficoltà nella fase di download degli aggiornamenti, sarà possibile prelevarli manualmente accedendo a questa pagina quindi cliccando su Download installer.
Dopo aver scaricato il file SASDEFINITIONS.EXE, facendovi doppio clic si potranno installare le definizioni antivirus più recenti.

A questo punto, per concludere l'installazione, si dovrà cliccare su Avanti; si può saltare l'inserimento di un indirizzo e-mail quindi si può scegliere se permettere al programma di controllare periodicamente la disponibilità di aggiornamenti.

Nella schermata seguente, è possibile stabilire se si desidera o meno inviare i resoconti delle analisi condotte da SUPERAntispyware sul proprio sistema ai laboratori della software house sviluppatrice.

Cliccando su Fine verrà mostrata la finestra Protect home page from being changed. Si tratta di una funzionalità che consente di fare in modo che la pagina principale impostata in Internet Explorer non venga mai modificata, ad esempio, da parte di un malware. Se non si fosse interessati a questa possibilità, è sufficiente cliccare su Do NOT protect, viceversa basta indicare la home page desiderata e premere Protect home page.

Comparirà quindi, finalmente, la schermata principale di SUPERAntispyware attraverso la quale è possibile accedere a tutte le funzionalità dell'applicazione.

Suggeriamo di cliccare su Preferences quindi selezionare la scheda Scanning control ed infine spuntare anche Ignore System Restore/Volume Information on ME/XP, Close browsers before scanning e Terminate memory threats before quarantining.

Cliccando su Close si tornerà al menù principale del programma. Da qui, selezionando Scan your computer... quindi Perform complete scan, verrà eseguita una scansione completa del sistema.

Al termine dell'operazione, SUPERAntispyware proporrà un resoconto delle attività espletate. Cliccando su OK, verrà mostrato l'elenco dei malware eventualmente rilevati. Con un clic su Next, inizierà la fase di rimozione delle minacce.
Per operare la rimozione di alcuni componenti dannosi, SUPERAntispyware potrebbe richiedere il riavvio del personal computer.

Suggeriamo di accedere nuovamente alla sezione Preferences, cliccare su Statistics/log, fare doppio clic sul report finale generato da SUPERAntispyware e salvarlo, come file di testo, insieme con quello di Malwarebytes' Anti-Malware.


In alcune situazioni determinate da infezioni piuttosto gravi, potrebbe risultare impossibile installare od avviare SUPERAntispyware. Tali sintomi sono spia della presenza, sul sistema, di componenti malware che impediscono l'esecuzione di SUPERAntispyware così come, in genere, di altri programmi similari. Per tentare di risolvere il problema, si può provare il download di questa versione di SUPERAntispyware oppure si può salvare il file d'installazione con un altro nome (ad esempio 123SA.exe).
Se l'installazione di SUPERAntispyware va a buon fine ma appare impossibile avviare il programma, si possono mettere in campo i seguenti espedienti:
- avviare il software dal collegamento SUPERAntispyware Alternate Start presenti nel menù Start, Programmi, Programs
- rinominare il file c:\programmi\SUPERAntispyware\SUPERAntispyware.exe in c:\programmi\SUPERAntispyware\explorer.exe e provare a lanciarlo facendo doppio clic su explorer.exe
- scaricare il programma RUNSAS e lanciare SUPERAntispyware facendo doppio clic su RUNSAS.EXE
- se tutti i metodi sopra presentati dovessero fallire, è possibile effettuare il download di questo file, memorizzarlo – per esempio – in una chiavetta USB ed eseguirlo da qui cliccando poi sul pulsante Check for updates.

  1. Avatar
    Maromy
    16/03/2011 19.00.25
    Io ho provato Combofix su vista a 32 bit ma purtroppo ora non funziona più la connessione nè la wireless nè la ethernet... in più le cartelle che avrebbe dovuto cancellare sono rimaste lì. :confuso: avrò sbagliato io o sto combofix non è granchè!? fra l'altro ho ripristinato il sistema pensando di riportare tutto com'era ma la connessione è proprio partita e moh... non mi funziona più nemmeno windows firewall! e mi ha cancellato tutti i server di emule :cry: sto cercando un'idea che non sia quella di formattare, che userò come ultimissima risorsa. :ubriaco:
  2. Avatar
    soggiorno gloria
    01/07/2010 17.30.30
    dopo aver scaricato combofix ed aver fatto la scnasione che non ha rilevato alcun virus
    il symatec antivirus non e' ripartito e continua ad essere attivo ma non fa le scansioni
    che faccio?????
    grazie
  3. Avatar
    leoncino
    08/06/2010 10.39.05
    Ultimamente avevo provato ComboFix su vista per rimuovere un virus che pi fortunatamente ha rimosso malwarebytes..
    volevo solo aggiungere la info che combofix NON funziona su sistemi a 64 bit, almeno con vista..
  4. Avatar
    gianmarco_c
    02/06/2010 20.47.35
    "la versione a pagamento aggiunge la possibilità di fruire di un modulo residente in memoria in grado di bloccare le infezioni e di una funzionalità per la pianificazione dell'analisi dei dischi fissi e delle altre unità di memorizzazione." ,

    per le scansioni programmate dovrebbe bastare lo schedulatore windows anche usando la freeware chiamando la console del programma... ,

    ciao
    gianmarco
    http://freeware--software.blogspot.com/" onclick="window.open(this.href);return false;
  5. Avatar
    Chulo
    29/05/2010 00.03.12
    Ottimo :approvato: .
    A proposito di SuperAntispyware segnalo la possibilità di usare una buona traduzione italiana, con il metodo suggerito dal suo autore che trovate qui in forum --> http://www.ilsoftware.it/forum/viewtopic.php?p=616719#p616719" onclick="window.open(this.href);return false;.
    E che da qualche tempo è disponibile anche una versione Portable da utilizzare su una chiavetta usb ad esempio http://www.superantispyware.com/portablescanner.html
Gli strumenti e le metodologie più efficaci per rimuovere i malware - IlSoftware.it - pag. 2