34396 Letture

GoBack diventa proprietà di Symantec

Roxio ha venduto da qualche giorno, per la cifra di 13 milioni di dollari, il suo software GoBack a Symantec.
Ricordiamo che GoBack è un famoso ed utilizzatissimo programma che permette, qualora si riscontrino problemi di stabilità del sistema, di ritornare agevolmente sui propri passi.
GoBack può essere definito come l'"Utilità di ripristino della configurazione del sistema" (programma incluso "di serie" in Windows XP) elevata all'ennesima potenza: grazie ai punti di ripristino creati, è possibile, in qualunque momento, riportare il sistema operativo ad una configurazione precedente, sicuramente funzionante.
La tecnologia su cui si basa GoBack è stata quindi venduta a Symantec che, presumibilmente la sfrutterà negli attuali od in nuovi prodotti software.
Chissà se Norton Ghost, software Symantec per la creazione di immagini di partizioni e dischi fissi, si arricchirà ora delle funzionalità di GoBack...
Per maggiori informazioni sull'accordo tra Roxio e Symantec, potete fare riferimento a questo comunicato (in inglese).

GoBack diventa proprietà di Symantec - IlSoftware.it