1946 Letture

GoPro presenta le action camera Hero 5 Black e Session

Gli amanti degli sport all'aria aperta e dell'avventura hanno da oggi un nuovo alleato. GoPro ha infatti appena presentato le nuove action camera Hero 5 Black e Session con la prima che diventa il "top di gamma".
Black, qualitativamente migliore e più costosa rispetto alla "sorella", dispone di uno schermo touch resistivo nella parte posteriore mentre Sessione appare come una versione più compatta della videocamera, con una forma cubica.

GoPro presenta le action camera Hero 5 Black e Session

Entrambe le action camera possono essere ovviamente utilizzate in immersione (fino a 10 metri di profondità) senza utilizzare il guscio protettivo.
Grazie al supporto dei comandi vocali in sette lingue differenti, è possibile gestire le due videocamere con l'utilizzo della voce (funzionalità molto utile, ad esempio, per avviare o arrestare la registrazione).


La registrazione video in formato 4K diviene uno "standard" nelle nuove Hero 5 Black e Session di GoPro. I due dispositivi possono acquisire flussi video 4K a 30 fps, QHD a 60 fps e in Full HD fino a 120 fps.
Lo stabilizzatore d'immagine ulteriormente migliorato consente di migliorare ancora la resa delle registrazioni video, tipicamente realizzate in situazioni decisamente movimentate.

Le differenze tra le due action camera non si limitano al design, alla forma e al display touch: Hero 5 Black è equipaggiata con un modulo GPS ed è in grado di scattare foto fino a 12 Megapixel RAW; Session, invece, è sprovvista di GPS, può arrivare fino a 10 Megapixel e non permette l'uso del "formato" RAW.

GoPro ha presentato anche il nuovo servizio di storage cloud che permetterà di caricare online foto e video acquisiti non appena le videocamere verranno collegate a una rete WiFi.


Disponibili sul mercato a partire dal prossimo 2 ottobre, la GoPro Hero 5 Black costerà 430 euro mentre Session sarà commercializzata al prezzo di 330 euro.

GoPro presenta le action camera Hero 5 Black e Session - IlSoftware.it