12957 Letture

Google Drive su Android: scansione di documenti e OCR

C'è un'importante novità nella nuova versione dell'applicazione Google Drive per Android: i tecnici del colosso di Mountain View hanno infatti aggiunto nel programma la possibilità di avviare l'acquisizione del contenuto di un documento attraverso la fotocamera integrata dello smartphone o del tablet. Il testo verrà quindi automaticamente sottoposto al riconoscimento ottico dei caratteri (OCR).
Per procedere, basterà "tappare" sull'icona Aggiungi nuovo quindi scegliere la voce Scansiona dal menù di scelta.

Sarà quindi semplicissimo trasformare la copia di una pagina cartacea fotografata con lo smartphone in un file PDF. Grazie al sistema OCR, quindi, si potranno agevolmente ricercare frasi e parole chiave all'interno dello stesso documento (avevamo presentato una soluzione similare nell'articolo Rendere ricercabile un PDF con WatchOCR. Come elaborare decine di documenti simultaneamente).


La nuova versione di Google Drive si presenta con un'interfaccia utente parzialmente rinnovata ed ottimizzata offrendo migliori strumenti per la modifica del contenuto dei fogli elettronici. L'applicazione, inoltre, guadagna il supporto per la funzionalità "Cloud Print", tecnologia che permette di inviare un documento, dal proprio smartphone o tablet Android, ad un sistema - connesso alla rete Internet - al quale sia collegata una stampante. Se la stampante alla quale viene trasmesso il documento dovesse risultare spenta od il sistema al quale è collegata fosse disconnesso dalla Rete, il meccanismo di Google manterrà una "coda di stampa" inviando le pagine in stampa non appena possibile.

L'ultima release di Google Drive per Android è scaricabile da Play (vedere questa pagina).

Google Drive su Android: scansione di documenti e OCR - IlSoftware.it