5908 Letture

Google Gmail: ricerche tra i contenuti degli allegati

Proprio ieri abbiamo pubblicato un articolo illustrando alcune caratteristiche, forse poco note, del servizio Gmail (Configurare Gmail ed usare l'account al meglio). A distanza di poche ore arriva un nuovo aggiornamento: gli utenti di Gmail, da oggi, possono effettuare delle ricerche, utilizzando l'interfaccia web del servizio di posta elettronica, esaminando anche il contenuto degli allegati. In altre parole, il servizio della società di Mountain View è già in grado di indicizzare automaticamente il contenuto di tutti gli allegati ai messaggi di posta e consentire la ricerca per parola chiave.

Google Gmail potrebbe non aver ancora scansionato il contenuto dei file allegati ad e-mail ricevute tempo fa ma la possibilità di individuare i documenti che interessano sulla base del rispettivo contenuto sembra già attivata. Per il momento, gli utenti di Gmail sono in grado di effettuare delle ricerche limitatamente ai documenti memorizzati in formato DOC, PPT e PDF (è comunque probabile che la funzionalità sia estesa ad altre tipologie di file).


Per fruire del nuovo meccanismo di ricerca, è sufficiente accedere all'interfaccia web di Gmail effettuando il login con i propri dati di autenticazione quindi digitare has:attachment nella casella di ricerca premettendo uno o più termini d'interesse (ad esempio scrivendo mario verdi has:attachment, Gmail cercherà mario verdi anche nei documenti in formato DOC, PPT e PDF allegati ai messaggi di posta).
Aggiungendo anche il filtro filename:doc, filename:ppt oppure filename:pdf, è possibile restringere la ricerca solo al tipo di documento specificato.

I tecnici di Google non hanno ancora presentato ufficialmente il nuovo meccanismo di ricerca che però sembra già essere pienamente operativo.

Google Gmail: ricerche tra i contenuti degli allegati - IlSoftware.it