1644 Letture
Google Instant finisce nel cassetto: niente più risultati di ricerca aggiornati istantaneamente

Google Instant finisce nel cassetto: niente più risultati di ricerca aggiornati istantaneamente

Il search-as-you-type di Google va definitivamente in pensione: digitando uno o più termini nella casella del motore di ricerca d'ora in avanti si riceveranno solo suggerimenti.

La società fondata da Larry Page e Sergey Brin ha rimosso la funzionalità Google Instant dal suo motore di ricerca.
Il search as-you-type diventa cosa del passato: Google non aggiornerà più i risultati della ricerca (i link delle SERP) via a via che si digitano caratteri ma si limiterà a mostrare dei suggerimenti.

Google Instant è una funzionalità che fu presentata nel 2010 quando Marissa Mayer (poi divenuta CEO di Yahoo, recentemente dimessasi dopo i ripetuti attacchi informatici che hanno squassato l'azienda nel corso di anni) era una delle personalità più in vista nella società di Mountain View.

Google Instant finisce nel cassetto: niente più risultati di ricerca aggiornati istantaneamente

I portavoce di Google spiegano che il 50% delle ricerche vengono oggi effettuate dai dispositivi mobili: Google Instant diventa quindi una funzionalità superflua ed è stato ritenuto opportuno rimuoverla per allineare l'esperienza d'uso lato desktop con quella "mobile".


Come confermato da Google, Instant non è più necessaria ed è invece oggi importante continuare a focalizzare l'attenzione sullo sviluppo di quelle funzionalità che possono rendere la ricerca ancora più fluida e veloce su tutti i dispositivi.

Anche nelle impostazioni di Google è immediatamente scomparso ogni riferimento a Instant.

Google Instant finisce nel cassetto: niente più risultati di ricerca aggiornati istantaneamente - IlSoftware.it