8099 Letture

Google Now memorizza i parcheggi e si può usare offline

L'assistente digitale di Google - Google Now - diventa ancora più abile. Con l'ultima versione dell'applicazione Ricerca Google per Android (vedere questa pagina su Google Play), Now presenta adesso alcune schede accessibili in modalità offline ossia senza disporre della connessione Internet.

La nuova versione dell'applicazione Google per i dispositivi mobili, inoltre, consentirà di rilevare automaticamente il momento in cui si parcheggia l'autovettura di memorizzare il luogo in cui essa viene arrestata.
L'utente non deve effettuare alcuna operazioni aggiuntiva: Now è capace, attraverso i sensori dello smartphone o del tablet, di stabilire quando il mezzo viene parcheggiato e di visualizzare una notifica nel momento in cui ci si accinge a tornare verso la propria vettura.


L'"inedita" funzionalità è stata presentata da Google che ha da poco pubblicato una pagina di supporto per presentarne tutti i segreti.

Google Now memorizza i parcheggi e si può usare offline - IlSoftware.it