2821 Letture
Google One, ecco le nuove offerte per salvare i dati sul cloud

Google One, ecco le nuove offerte per salvare i dati sul cloud

Google presenta i nuovi piani a pagamento per conservare i dati sul cloud. La principale novità introdotta con Google One è sicuramente la possibilità di condividere lo spazio con altri soggetti (fino a 5 persone).

Al netto di eventuali iniziative promozionali, di base Google offre gratuitamente 15 GB di spazio cloud a tutti coloro che attivano un nuovo account e non impedisce di creare e usare più account utente: Nuovo account Gmail: come si crea e come si utilizza.
Com'è noto, poi, sui dispositivi Android è possibile configurare e adoperare contemporaneamente più account Google.

I 15 GB di spazio sono condivisi tra tutti i servizi Google: Foto, Gmail, Drive e così via (vedere anche Come liberare spazio su Google Gmail).

Google One, ecco le nuove offerte per salvare i dati sul cloud

Pur mantenendo lo stesso approccio, la società di Mountain View ha appena presentato Google One ovvero i nuovi piani dedicati a coloro che hanno bisogno di più spazio cloud.
Come accade già oggi, gli utenti potranno attivare il profilo da 100 GB a 1,99 euro al mese.
Google introduce però anche il nuovo "taglio" da 200 GB al 2,99 euro mensili, fino ad oggi non accessibile.


Sparisce invece l'offerta da 1 TB di spazio (1.000 GB): chi avesse necessità di 2 TB (2.000 GB) su cloud sarà tenuto a versare la stessa cifra richiesta oggi per 1 TB, ovvero 9,99 euro mensili.
Non solo. Gli attuali possessori di un profilo da 1 TB saranno automaticamente aggiornati, a costo zero, al nuovo profilo da 2 TB.
Rimangono invariati i piani da 10 TB, 20 TB e 30 TB rispettivamente a 99,99 euro, 199,99 euro e 299,99 euro (mensili).

La novità principale di Google One è che lo spazio cloud può essere adesso condiviso tra i membri della famiglia. Non è più necessario che ogni soggetto interessato a salvare i propri dati sul cloud di Google oltre i 15 GB acquisti un proprio piano a pagamento: d'ora in avanti un familiare può condividere lo spazio acquistato con altri soggetti (fino ad un massimo di 5 persone).


Google One è al momento in fase di lancio negli Stati Uniti ma arriverà anche in Italia nel corso delle prossime settimane. La pagina di riferimento per ottenere tutti gli aggiornamenti sui nuovi piani per lo storage cloud di Google è questa.

Google One, ecco le nuove offerte per salvare i dati sul cloud