3564 Letture

Google Safe Browsing diverrà più attento e severo

Google preannuncia un importante aggiornamento della funzionalità Safe Browsing che sarà lanciato nel corso delle prossime settimane. Il nuovo meccanismo di protezione, utilizzato non soltanto in Chrome ma anche in prodotti come Firefox e Safari, sarà in grado di riconoscere le minacce distribuite attraverso i siti web ed allertare tempestivamente l'utente prevenendone l'installazione.

La società di Mountain View calerà la sua scure non soltanto su malware e phishing ma aiuterà gli utenti ad evitare l'installazione di applicazioni che contengono software inutili oppure programmi che monitorano le attività dell'utente e girano a terzi i dati raccolti.

L'elenco degli avvisi che possono essere esposti è pubblicato in questa pagina.


Nell'articolo Come non prendere virus e malware quando si scaricano programmi abbiamo spiegato come difendersi dalle minacce diffuse attraverso la rete Internet.
Sempre a proposito di programmi inutili o dannosi, suggeriamo la lettura dell'articolo OpenCandy e gli altri adware: evitare programmi inutili.

Google Safe Browsing diverrà più attento e severo - IlSoftware.it