4046 Letture

Google Street View nel deserto, a dorso di cammello

Il servizio Street View sempre più senza confini: Google ha appena pubblicato le foto panoramiche a 360 gradi di un'ampia zona del deserto di Liwa, negli Emirati Arabi Uniti.
I tecnici della società di Mountain View hanno issato, sulla sella di un cammello, la speciale apparecchiatura fotografica che consente di acquisire immagini "a tuttotondo". Come base di partenza è stato utilizzato lo Street View Trekker ossia lo zainetto che gli incaricati Google indossano per scattare foto panoramiche nelle zone più impervie (si pensi al Grand Canyon in Arizona): il trekker è stato poi adattato in modo da essere trasportato adeguatamente sul dorso del cammello.

Visitando questa pagina è possibile passeggiare sulle dune di Liwa senza insabbiarsi le scarpe e scoprire paesaggi mozzafiato.
Le sabbie del deserto di Liwa raggiungono un'altezza compresa tra i 25 ed i 40 metri e sono state tra le prime ad essere colonizzate dall'uomo alla fine dell'Età della Pietra.




Grazie a Street View si potrà visitare, virtualmente, l'oasi di Liwa, la più grande dell'intera penisola arabica, situata all'incirca 100 chilometri a sud della costa del Golfo Persico e 150 chilometri a sud-ovest rispetto alla città di Abu Dhabi.

L'area di Liwa, appena aggiunta in Street View, è visibile anche da Google Maps portandosi nella zona geografica d'interesse quindi spostando l'icona dell'omino giallo sulla mappa e mantenendo sempre premuto il tasto sinistro del mouse.


Una lista completa, continuamente aggiornata, di tutte le zone della Terra coperte dal servizio Street View è consultabile a questo indirizzo.

Google Street View nel deserto, a dorso di cammello - IlSoftware.it