3028 Letture

Google-Yahoo: dietro le quinte dell'intesa

Dopo l’annuncio dell’accordo di collaborazione tra Yahoo e Google, gli osservatori sono alla caccia di retroscena, cercando di delineare anche le prossime strategie di Microsoft sul fronte del Search Advertising.

Molto si parla di quell’ultima offerta, presentata da Microsoft proprio qualche giorno prima dell’intesa con Google: 9 miliardi di dollari in contanti, più un miliardo l’anno di utili operativi per rilevare una quota del 16% nella società.

Un accordo consistente e di lunga durata, visto che si mormora potesse avere durata decennale, ma di nuovo ritenuto non sufficiente per Yahoo, che di nuovo ha rifiutato.
Nessuno, tuttavia, è pronto oggi a giurare che tutte le strade siano definitivamente chiuse e il clima è decisamente possibilista.

Così, mentre Microsoft tiene a precisare che il suo interesse era per un accordo in tempi brevi, c’è chi è pronto a parlare di colloqui ancora in corso.


Sull’intesa con Google, invece, resta l’ombra dell’Antitrust.
Microsoft, contrariamente a quanto ipotizzato da alcuni analisti, non ha al momento sollevato pubbliche obiezioni sulla liceità dell’intesa dal punto di vista del rispetto della concorrenza. Il che non esclude che lo possa fare in seguito, né che altri, gli organi regolatori in primis, possano farlo in vece sua.
www.01net.it

Google-Yahoo: dietro le quinte dell'intesa - IlSoftware.it