3341 Letture

Google abbandonerà il marchio Nexus, novità su Android

Stando alle ultime indiscrezioni, Google avrebbe in programma l'abbandono della linea Nexus. La società fondata da Larry Page e Sergey Brin potrebbe non lanciare più nuovi device col marchio Nexus: i nuovi dispositivi che HTC sta realizzando per conto dell'azienda statunitense potrebbero essere presentati, più semplicemente, col marchio Google.

L'iniziativa romperebbe in maniera decisa con la tradizione e la storia di Google degli ultimi sei anni. Una corsa, quella dei dispositivi mobili di Google, cominciata nel 2009 con il Nexus One prodotto da HTC e proseguita negli anni successivi fino ad arrivare ai Nexus 6P e 5X del 2015. Il programma Nexus è stato posto in essere grazie alla collaborazione con HTC, Samsung, LG e Huawei che hanno realizzato i device.

Google abbandonerà il marchio Nexus, novità su Android

Il logo Google dovrebbe quindi essere l'unico a campeggiare sui dispositivi mobili che saranno presentati nei mesi a venire.


L'altra importante novità e che i nuovi device di Google potrebbero non essere basati su un'installazione di Android "nuda e cruda" ma iniziare a proporre interfacce personalizzate rispetto al sistema operativo di base.

Quanto emerso in queste ore sarebbe sostanzialmente in linea con ciò che Sundar Pichai, CEO di Google, ha dichiarato in occasione dell'ultima edizione della conferenza I/O: l'azienda sembra voglia agire in maniera ancora più indipendentemente rispetto alla personalizzazione dell'interfaccia.

Il nuovo approccio di Google dovrebbe apparire chiaro in autunno quando dovrebbero debuttare i device attualmente in lavorazione.

Google abbandonerà il marchio Nexus, novità su Android - IlSoftware.it