1572 Letture

Google e Mozilla insieme per il prefetching delle pagine web

Google si lega a Mozilla e Firefox. La funzione "collante" si chiama prefetching ed è al momento supportata sono nei browser di Mozilla Foundation. Gli utilizzatori dei prodotti opensource potranno così aver la possibilità di effettuare ricerche in Rete ancor più rapide.
Non appena l'utente richiederà una ricerca mediante il motore di ricerca Google, Mozilla e Firefox si "avvantaggeranno" caricando in anticipo la pagina web cui fa riferimento il primo link proposto tra i risultati.
Statisticamente il primo link fornito da Google in risposta ad una ricerca viene sempre cliccato. Grazie alla funzionalità di "prefetching", Mozilla e Firefox visualizzeranno così più rapidamente il sito web a cui, con buona probabilità, l'utente è interessato.
Il comunicato della società di Mountain View è consultabile cliccando qui. La funzione di prefetching è comunque liberamente disattivabile digitando about:config nella barra degli indirizzi del browser ed impostando la voce network.prefetch-next a "False".
Siamo certi che questo tipo di regolazione verrà inglobata anche nel tool free Firetune.

Google e Mozilla insieme per il prefetching delle pagine web - IlSoftware.it