4221 Letture

Google: in vista uno stop delle vendite online del Nexus One?

Quando Google lanciò "Nexus One" il suo telefono basato su Android, commercializzato unicamente attraverso il negozio online allestito dall'azienda di Mountain View, l'iniziativa venne presentata come una modalità "semplice e veloce" per acquistare il nuovo dispositivo saltando tutti i passaggi intermedi.
A distanza di quasi sei mesi, Andy Rubin - engineering vice president - ha osservato che il progetto non ha dato gli esiti sperati: riferendosi all'"online store", Rubin ha spiegato come questo si sia rilevato come un canale "di nicchia", utilizzato da coloro che hanno deciso di adottare subito e dare immediatamente fiducia al "Nexus One". "E' però chiaro che molti clienti preferiscono toccare con mano un prodotto prima di acquistarlo e spesso richiedono una vasta gamma di profili tariffari tra i quali scegliere", ha aggiunto.

Il negozio online di "Nexus One" potrebbe quindi abbassare le sue saracinesche: Google inizierà adesso, molto probabilmente, ad avviare trattative con i vari distributori. Solo dopo che il dispositivo sarà in un buon numero di negozi e commercializzato dalle catene specializzate, la società potrebbe chiudere definitivamente l'"online store" sostituendolo con un sito web a carattere esclusivamente informativo.
Rubin è convinto che si tratti di una buona mossa, soprattutto considerando il successo ottenuto da Android e da altri smartphone basati su questo sistema operativo.

Google: in vista uno stop delle vendite online del Nexus One? - IlSoftware.it