15156 Letture

Google: le foto sferiche sono alla portata di tutti

Che il servizio Street View abbia aperto le porte a nuove forme di business non è una novità. Ci sono realtà certificate da Google, anche nel nostro Paese, che offrono l'acquisizione di foto panoramiche a 360 gradi degli interni e degli esterni di qualunque genere di attività con lo scopo di pubblicarle su Maps e migliorare la presenza in Rete della clientela (un esempio? Anche il museo Lamborghini va su Google Street View).
Se il servizio di acquisizione delle foto svolto con apparecchiature molto simili a quelle impiegate da Google (vedere la foto a lato) è appannaggio di professionisti e fotografi accreditati (vedere questa pagina), il colosso di Mountain View ha invitato gli utenti di tutto il mondo a scattare immagini panoramiche successivamente ospitabili su Street View.


Tutto ciò che bisogna avere per creare foto sferiche che saranno poi accoppiabili ed ottimizzabili online con gli strumenti messi a disposizione da Google, è uno smartphone Android equipaggiato con la versione 4.2 "Jelly Bean" del sistema operativo.
Dalla schermata principale dello smartphone bisognerà accedere alla fotocamera quindi scegliere Foto panoramica come modalità di acquisizione delle immagini. I passaggi da seguire che, tipicamente, implicano alcune rotazioni - per l'acquisizione dei vari scatti - ed il puntamento della fotocamera anche verso l'alto ed il basso sono illustrati in questa pagina.
In alternativa nulla vieta di utilizzare una fotocamera DSLR (digital single-lens reflex): i panorami potranno essere anche in questo caso trasformati in foto sferiche.

A questo punto, come qui indicato, le foto potranno essere pubblicate e condivise attraverso il servizio Google Maps Views.
Una volta che le immagini saranno state correttamente collegate l'una con l'altra, queste potranno diventare direttamente "navigabili" così come accade per il tradizionale archivio fotografico di Street View.


Evan Rapoport, product manager di Google, ha pubblicato un esempio di ciò che è possibile ottenere:



Per scattare le foto panoramiche, Rapoport spiega di aver utilizzato un semplice smartphone Nexus 4.

Google: le foto sferiche sono alla portata di tutti - IlSoftware.it