6018 Letture

Google punta sui dispositivi indossabili con Android Wear

Quanto sia vivo l'interesse di Google rispetto al mondo dei dispositivi indossabili non è una novità. Ed ecco che oggi l'azienda fondata da Larry Page e Sergey Brin comincia a prepararsi per sferrare l'offensiva nei confronti della concorrenza: Sundar Pichai, vicepresidente dell'azienda e responsabile della divisione Android, Chrome & Apps, ha presentato Android Wear, una piattaforma derivata dal sistema operativo del robottino verde che è stata espressamente concepita per i dispositivi indossabili.

Con Android Wear, spiega Pichai, gli utenti riceveranno informazioni utili proprio nei momenti in cui ve ne sarà bisogno; potranno effettuare richieste semplicemente anteponendo, alla domanda, le parole magiche "Ok Google"; avranno modo di monitorare il proprio stato di salute e le attività sportive; potranno controllare altri dispositivi interagendo con loro solamente con un comando vocale.


In un video esplicativo, Google riassume alcune delle possibilità offerte da Android Wear. Alcune di esse sono già parzialmente familiari agli utenti, da quando Google ha presentato il suo "grafico della conoscenza" ed ha rivelato le caratteristiche dell'assistente digitale "Now" (Now, l'assistente digitale di Google capisce l'italiano; Ricerche più efficaci con il Knowledge Graph italiano).
Android Wear, però, si prefigge come obiettivo quello di proporsi come sistema operativo leggero e completo sviluppato per trarre il massimo dai dispositivi indossabili di nuova generazione.




Google ha infatti già siglato una serie di accordi con diversi produttori hardware (tra i quali Asus, HTC, LG, Motorola e Samsung), produttori di chip (Broadcom, Imagination, Intel, Mediatek e Qualcomm) ed, infine, con alcuni famosi marchi della moda e del "fashion". L'azienda di Mountain View ha confermato che saranno questi i partner che aiuteranno Google nel lancio dei primi dispositivi indossabili, già nel corso di quest'anno.

In vista dell'arrivo sul mercato dei dispositivi basati su Android Wear, è già il momento per gli sviluppatori di saggiare le potenzialità del sistema operativo. In questa pagina Google ha già pubblicato una versione di anteprima ("Developer Preview") di Android Wear così da dare modo agli sviluppatori di iniziare il lavoro.


Google punta sui dispositivi indossabili con Android Wear - IlSoftware.it