mercoledì 29 marzo 2017 di Michele Nasi 4283 Letture
Google sottolinea il suo impegno per l'opensource

Google sottolinea il suo impegno per l'opensource

La società di Mountain View presenta un nuovo sito web che raccoglie tutti i progetti sviluppati o direttamente seguiti da Google.

Google ci tiene a rimarcare quanto l'azienda stia investendo su progetti opensource. Ed è per questo motivo che ha deciso di presentare un nuovo sito web - Google Open Source che offre un interessato spaccato sulle attività della società di Mountain View e sul suo supporto alla comunità degli sviluppatori.

Google utilizza soluzioni opensource sin "dalla notte dei tempi": dai server Linux per arrivare a qualunque riga di codice che viene scritta nell'ambito di qualsivoglia progetto.
L'azienda fondata da Larry Page e Sergey Brin "sponsorizza" i progetti opensource realizzati attraverso realtà come Apache Software Foundation, Software Freedom Conservancy e molte altre.

Google sottolinea il suo impegno per l'opensource

Il sito presentato quest'oggi raccoglie tutti i progetti a sorgente aperto ai quali i tecnici di Google si sono dedicati e su cui stanno quotidianamente lavorando.
Vengono citati progetti più famosi e ambiziosi come TensorFlow (Machine learning, Google riconosce il contenuto di ogni video), Go e Kubernetes ma anche prodotti più "limitati" come Light My Piano, Neuroglancer e Periph.io.

In particolare consultando questa pagina, si ha la possibilità di iniziare un vero e proprio viaggio tra i progetti opensource firmati Google.