12755 Letture

Google: un'app per ritrovare lo smartphone Android perso

Google rilascerà a breve, certamente entro la fine di agosto, una nuova applicazione - battezzata Android Device Manager - che permetterà di ritrovare lo smartphone Android perduto o dimenticato in qualche luogo. L'app, che apparirà nelle prossime settimane su Google Play, funziona in modo molto simile a quelle che avevamo presentato nell'articolo Ritrovare il cellulare Android perso o rubato: le migliori applicazioni.

Nel momento in cui si dovesse realizzare di aver perso il telefono od il tablet Android, si potrà farlo suonare (anche nel caso in cui fosse stata impostata la modalità silenziosa). Android Device Manager consentirà di rilevare il posizionamento del dispositivo su una mappa grazie alle informazioni provenienti dal modulo GPS, dalle antenne della telefonia mobile e dalle reti Wi-Fi disponibili nelle vicinanze.
Nella situazione più spiacevole, ossia quando il dispositivo Android non fosse recuperabile, Android Device Manager permetterà di richiedere la cancellazione sicura di tutti i dati presenti nello smartphone così da tutelare la propria privacy ed evitare che informazioni personali e dati sensibili possano cadere nelle mani sbagliate.


Affinché il controllo remoto del dispositivo smarrito abbia successo, è indispensabile che sia attiva una connessione dati (nel caso in cui non fosse abilitata, l'individuazione del telefono avverrà non appena il collegamento Internet tornerà ad essere utilizzato). Non è chiaro se Android Device Manager permetterà l'interazione con il telefono perso anche attraverso SMS. Si tratterebbe di un'ottima funzione per la gestione remota dello smartphone Android anche in condizioni di emergenza (ad esempio quando la connessione dati non risultasse attiva).

Google: un'app per ritrovare lo smartphone Android perso - IlSoftware.it