4578 Letture

GoogleCL: i servizi diventano gestibili da riga di comando

Google ha partorito un'altra novità. Strizzando l'occhio agli sviluppatori, il colosso di Mountain View ha appena rilasciato pubblicamente GoogleCL, un'applicazione opensource realizzato con il linguaggio Python che è capace di connettersi ai principali servizi online della società ed interagire con essi.
La nuova applicazione sfrutta le librerie "gdata" (Google Data Python Client Library) di Python e garantisce, sin da oggi, la possibilità di collegarsi con "web application" del calibto di Blogger, Calendar, Docs, Contacts, YouTube e Picasa.

"GoogleCL" può così assolvere a numerosi compiti, i più disparati, e coprire le esigenze più differenti. Come spiegano i tecnici di Google, ad esempio, sarà semplicissimo creare un nuovo post sul proprio blog (creato su Blogger), aggiungere una nuova voce nel calendario online, un contatto in rubrica, caricare un video su YouTube od un intero album fotografico su Picasa. Il tutto sarà possibile evitando di collegarsi, con il browser, alle pagine web dei vari servizi: l'intera procedura sarà effettuabile da riga di comando.


Gli sviluppatori di Google sperano di poter includere presto "GoogleCL" nei repositories ufficiali di Debian ed Ubuntu (al momento l'applicazione è rilasciata sotto forma di file compresso o di pacchetto in formato .deb).
"GoogleCL" è distribuito utilizzando la versione 2.0 della licenza Apache. Maggiori informazioni sul progetto ed una serie di esempi concreti sono reperibili facendo riferimento a questa pagina.

  1. Avatar
    gianmarco_c
    22/06/2010 10:59:12
    informazione interessantissima ,chiedo a qualche esperto python come si può adattare il sorgente dell'api per farla girare qui dentro "http://pythonnet.sourceforge.net/" o se esistono già dei porting verso pythonet,avere una dll .net sarebbe ancora piu' comodo e diretto rispetto all'interoperability dll del resto già possibile ...
GoogleCL: i servizi diventano gestibili da riga di comando - IlSoftware.it