3008 Letture

HP aggiorna le soluzioni di storage SAN per le PMI

HP ha comunicato di aver ulteriormente migliorato le sue soluzioni per lo storage destinate alle piccole e medie imprese. L'obiettivo è quello di rendere fruibili dalle PMI italiane le stesse funzionalità che contraddistinguono le soluzioni sino ad oggi appannaggio delle realtà aziendali di più grandi dimensioni.

Il cosiddetto tiering dei dati provvede al bilanciamento continuo tra costi e prestazioni dello storage, attraverso lo spostamento dei dati tra livelli di storage formati da tipi di supporti diversi, in modo automatico e senza alcun intervento da parte dell'amministratore.
Dal momento che anche nelle PMI l'esigenza di ridurre il costo di archiviazione dei dati, ottimizzare la produttività aziendale e semplificare la gestione è generalmente molto sentita, HP da aggiornato la sua linea di storage HP MSA aggiungendo due nuove funzionalità di tiering dei dati (Archive Tiering e Performance Tiering) che consentono di massimizzare le prestazioni dei dati consultati più frequentemente, riducendo al tempo stesso il costo di archiviazione dei dati meno utilizzati.


"Le PMI devono affrontare molte problematiche simili a quelle delle grandi imprese e proprio per questo sono alla ricerca di funzionalità di storage avanzate che consentano di ottimizzare l'efficienza e semplificarne le operazioni", ha affermato David Scott, Senior Vice President e General Manager, Storage, HP. "Gli ultimi miglioramenti apportati allo storage HP MSA permettono ai clienti con budget limitati di avvalersi degli stessi livelli di accessibilità, risparmio sui costi e prestazioni applicative superiori consentiti dalle funzionalità di storage avanzate".

HP descrive le soluzioni di storage MSA come in grado di rispondere in tempo reale alla continua evoluzione dei requisiti di prestazioni dei carichi di lavoro applicativi. Le risorse, infatti, vengono sempre utilizzate in maniera ottimale, in base agli schemi di accesso ai dati.
Grazie ad Archive Tiering, per esempio, negli ambienti in cui i dati continuano ad aumentare ma raramente vengono eliminati, il meccanismo è in grado di concentrare la capacità del sistema sui carichi di lavoro più attivi ottimizzando le prestazioni e riducendo di oltre il 75% il costo per gigabyte dei dati spostati nel livello di archiviazione.


La nuova funzionalità Performance Tiering si occupa - quando necessario - di privilegiare l'utilizzo delle unità SSD (unità a stato solido), a più alte prestazioni, per rispondere alle fluttuazioni del carico di lavoro e accelerare i carichi di lavoro più complessi.

HP MSA fa parte dell'insieme dei device che possono essere descritti col termine SAN (Storage Area Network): essi compongono una rete formata esclusivamente da dispositivi di memorizzazione di massa con lo scopo di rendere le risorse di immagazzinamento disponibili a tutti gli altri computer. Per la comunicazione all'interno della SAN, HP usa il protocollo Fibre Channel.

Maggiori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale di HP.

HP aggiorna le soluzioni di storage SAN per le PMI - IlSoftware.it