2892 Letture

HP starebbe per separarsi in due divisioni

HP pensa ad una nuova riorganizzazione. Stando a quanto riporta il Wall Street Journal a breve dovrebbe arrivare l'annuncio dell'amministratore delegato Meg Whitman: HP sarebbe destinata a separarsi in due divisioni: l'una si occuperà del business legato ai PC ed alle stampanti, l'altra dei prodotti per le aziende e dei servizi.
Fonti vicine all'azienda indicano la Whitman come CEO della divisione enteprise nonché presidente della divisione PC e stampanti (la carica di CEO verrebbe invece rivestita da Dion Weisler).

Non è la prima volta che si torna a parlare di uno spin-off di HP: durante il 2011, anno tumultuoso per HP, sembrava che i vertici aziendali fossero in procinto di effettuare la medesima scelta. Dopo l'uscita di Leo Apotheker, ex CEO di HP, si decise per il mantenimento di tutte le attività aziendali sotto un unico ombrello.

Allo stato attuale, il business delle stampanti si conferma più remunerativo per l'azienda rispetto a quello dei PC. Lo scorso anno HP avrebbe fatto segnare un -7,1% per ciò che riguarda, complessivamente, le vendite di PC e stampanti: dopo essere stata superata da Lenovo, nel 2012, nel segmento PC è giunta l'ora per HP di un riassetto societario.

HP starebbe per separarsi in due divisioni - IlSoftware.it