6649 Letture

HTC Tattoo vuole portare a tutti Google Android

HTC ha svelato il suo quarto dispositivo mobile basato su Google Android. Il suo nome è Tattoo: si tratta di un quadri-band GSM/HSPA/UMTS, compatibile Wi-Fi, Bluetooth 2.1 che integra un processore Qualcomm MSM7225 a 528 MHz, 256 MB di RAM, una fotocamera da 3,2 Megapixel, uno slot microSD ed un connettore jack cuffia da 3,5 mm. Il punto di forza del nuovo smartphone di HTC dovrebbe essere certamente il prezzo, sebbene non sia stata fornita alcuna conferma ufficiale in tal senso.
L'unica particolarità nel design di HTC Tattoo è la possibilità di modificare il "look" del dispositivo grazie alle mascherine ("cover") intercambiabili.

I tecnici di HTC hanno presentato Tattoo come lo smartphone che sarà capace di "portare a tutti Google Android". La frase sembra voler fare velatamente riferimento al costo molto contenuto dell'oggetto che debutterà sul mercato europeo ad Ottobre.


Secondo alcune voci di corridoio, Tattoo sarebbe comunque basato su un "touchscreen" di tipo resistivo anziché capacitivo. La scelta potrebbe essere dettata dall'intenzione di ridurre i costi al minimo pur pagando lo scotto in termini di usabilità e reattività del dispositivo.

HTC Tattoo vuole portare a tutti Google Android - IlSoftware.it