2690 Letture

Hololens, realtà aumentata al servizio degli eventi sportivi

I tempi perché il visore per la realtà aumentata Microsoft Hololens possa diventare un prodotto mainstream non sono ancora maturi.
Purtuttavia, la società di Redmond ha in questi mesi voluto mostrare diversi possibili campi applicativi per l'utilizzo di Hololens. Le possibilità sono infinite ed i tecnici Microsoft hanno spiegato come gli Hololens possano essere usati sia in azienda come nel settore dei videogiochi (vedere, ad esempio, l'articolo Microsoft e Volvo: come si sceglie un'auto con HoloLens).

Hololens diventa ora anche un prodotto al servizio degli appassionati di sport. Microsoft ha infatti presentato una ulteriore applicazione che ben evidenzia il potenziale del visore.




I fan del football americano (NFL, National Football League) possono indossare gli occhiali Hololens per vivere un'esperienza tutta nuova.

Grazie alla realtà aumentata, gli Hololens possono mostrare gli ologrammi 3D degli stadi insieme con i dati sul pubblico, sul tempo e sulla partita in corso od in programmazione.

Hololens, realtà aumentata al servizio degli eventi sportivi

Utilizzando semplici gesti (le gestures) chi indossa Hololens può decidere, di volta in volta, quali informazioni vedere visualizzate e, ad esempio, utilizzare una superficie reale (quale può essere un normale tavolino) per sovrapporvi le immagini.

Ecco quindi che sul tavolo del salotto può apparire una riproduzione virtuale del campo da gioco con la ricostruzione in tempo reale delle principali azioni.
Una parete può diventare un enorme schermo per estendere le immagini del match e trasformarsi improvvisamente nel sipario da cui usciranno giocatori e protagonisti delle competizioni sportive.


Microsoft tiene a precisare che si tratta di "concept" e preferisce non fornire date sulla disponibilità di soluzioni simili.

Hololens, realtà aumentata al servizio degli eventi sportivi - IlSoftware.it