6915 Letture

Huawei fa sul serio e lancia Ascend P7, Android leggero e performante

Huawei prova a farsi largo in Europa accingendosi a lanciare sul mercato uno smartphone contraddistinto da una scocca sottilissima e dal peso estremamente contenuto.
Il nuovo dispositivo mobile si chiama Ascend P7 ed è stato presentato nelle scorse ore a Parigi. Il CEO della società parte dall'importante traguardo che la cinese Huawei si è guadagnata in campo internazionale: l'azienda è infatti accreditata come il terzo produttore al mondo di smartphone.
Richard You, amministratore delegato di Huawei, tuttavia, preferisce non dormire sugli allori e si dichiara convinto che l'Ascend P7 possa essere il modello giusto per tenere testa ai più blasonati rivali.

Equipaggiato con un display da 5 pollici Full HD (445 PPI; vedere l'articolo Scegliere uno smartphone: le caratteristiche da esaminare), l'Ascend P7 di Huawei è spesso 6,3 millimetri ed è dotato di una fotocamera frontale da 8 Megapixel (apertura diaframmale F2,4) e posteriore da 13 Megapixel.
Appare evidente, quindi, di come l'azienda cinese abbia voluto investire molto sul comparto fotografico presentando Ascend P7 con uno slogan calzante: "il device giusto per i selfie di alto livello".
Una serie di funzionalità addizionali consentono di ottenere foto di qualità aiutando l'utente ad allineare gli occhi del soggetto ritratto nell'immagine, ad ottimizzare la resa della foto digitale, ad acquisare autoscatti panoramici.
Un apposito strumento consente di effettuare scatti veloci e di personalizzare liberamente la messa a fuoco.

Il sistema operativo preinstallato sul telefono è Android "KitKat" 4.4.2. Grazie ad una speciale funzione, Ascend P7 rileva lo stato della batteria (da 2.500 mAh) ed ottimizza le applicazioni ed i servizi in esecuzione arrestando quelli non strettamente necessari nei momenti "di emergenza". Tale approccio consente di estendere l'autonomia della batteria nei momenti in cui il telefono stesse per scaricarsi.


Sul versante connettività, Ascend P7 supporta anche LTE (Long Term Evolution) riuscendo a raggiungere, sulla carta, compatibilmente con le performance garantite dalla rete dell'operatore telefonico scelto, un trasferimento dati da 150 Mbps anche grazie all'utilizzo della doppia antenna. Ove indisponibile, Ascend P7 utilizza la tradizionale rete 3G.


Il prezzo con cui Huawei proporrà il suo Ascend P7 (in Italia fra fine maggio e l'inizio di giugno) è davvero interessante: 399 euro.

Il dispositivo è già prenotabile, ad esempio, su Amazon, cliccando su questo link.

  1. Avatar
    Freddy
    08/05/2014 18:53:23
    sarebbe stato interessante se avesse avuto una CPU e GPU di ultima generazione , per quel prezzo e anche a meno stanno uscendo prodotti che ritengo migliori
  2. Avatar
    Michele Nasi
    08/05/2014 16:11:14
    Grazie per la segnalazione, ho provveduto ad aggiungere un link diretto anche in calce all'articolo.
  3. Avatar
    drer
    08/05/2014 16:04:54
    Si può già prenotare anche su Amazon http://amzn.to/1fYHi7o
Huawei fa sul serio e lancia Ascend P7, Android leggero e performante - IlSoftware.it