2467 Letture
Huawei si burla di Apple e sostiene che sarà il loro il vero AI Phone

Huawei si burla di Apple e sostiene che sarà il loro il vero AI Phone

Huawei Mate 10 debutterà il prossimo 16 ottobre: il nuovo smartphone disporrà di un processore top di gamma, il Kirin 970, con NPU ovvero un'unità per le elaborazioni legate all'intelligenza artificiale.

Quando Craig Federighi, vice presidente senior del reparto software di Apple, mostrò il funzionamento di Face ID sul palco dello Steve Jobs Theater, la demo non andò come previsto. L'iPhone X, infatti, non si sbloccò automaticamente rilevando il volto di Federighi e richiese l'inserimento del PIN.
I vertici di Apple spiegarono poi che Face ID (Come funziona Face ID: lo spiega Craig Federighi) si era bloccato perché, in precedenza era stato tenuto in mano da troppe persone, non autorizzate ad accedere al contenuto del dispositivo: Cos'è Face ID e perché per Apple ha funzionato bene.

Nonostante le spiegazioni di Apple, quello che è divenuto il più acerrimo rivale dell'azienda di Cupertino - Huawei - non ha mancato di ironizzare sull'accaduto.




I riferimenti ad Apple e al suo nuovo iPhone X non sono espliciti ma tutte le "formule" che Huawei ha usato nella sua campagna marketing fanno riferimento alla novità presentata dall'azienda di Tim Cook.

Un pagliaccio prova a sbloccare il suo telefono senza riuscirci - chiaro riferimento a quanto accaduto a Federighi - e Huawei spiega che il vero AI Phone debutterà il prossimo 16 ottobre (si noti l'assonanza dell'espressione AI Phone con iPhone...).

Huawei si burla di Apple e sostiene che sarà il loro il vero AI Phone

Huawei prova quindi a cavalcare l'onda lunga che segue il lancio di iPhone X per creare attesa nei confronti del suo nuovo Mate 10, smartphone che includerà il processore Kirin 970 con NPU, ovvero un'unità delegata a eseguire compiti di intelligenza artificiale: Huawei presenta il nuovo SoC Kirin 970 con NPU per l'intelligenza artificiale.


Lo slogan "sblocca il futuro" scelto da Huawei conferma già sin d'ora che l'azienda cinese ha in serbo un sistema per l'autenticazione basato su riconoscimento facciale che appunto sarà parte integrante del nuovo Mate 10.

Tutte da verificare le altre novità di Huawei Mate 10, un dispositivo con cui - vista anche la campagna marketing avviata - la società è chiamata a mostrare quanto stia davvero innovando.
Il favore del mercato c'è tutto e per Huawei è indubbiamente un gran momento: Smartphone più venduti: Huawei supera Apple. Produttori cinesi in grande spolvero.

Huawei si burla di Apple e sostiene che sarà il loro il vero AI Phone - IlSoftware.it