2333 Letture

Hyper-V: arriva la release candidate della virtualizzazione Microsoft

Microsoft ha rilasciato quest'oggi la "Release Candidate 1" (RC1) di Hyper-V, la soluzione per la virtualizzazione proposta dal colosso di Redmond conosciuta anche con il nome in codice di "Viridian".
La nuova release aggiunge il supporto, ancora limitato, per sistemi operativi più datati quali Windows 2000 Server SP4 e Windows 2000 Advanced Server SP4.

Il tema di sviluppo del prodotto, ha rilevato che la fase di test della tecnologia Hyper-V può dirsi oramai conclusa. Le stesse aree MSDN e TechNet di Microsoft non funzionano più poggiando su server "fisici", ma sono eseguite all'interno di macchine virtuali.

Hyper-V è stata concepita per sistemi a 64 bit, a partire dalle versioni x64 di Windows Server 2008.

Hyper-V: arriva la release candidate della virtualizzazione Microsoft - IlSoftware.it