1715 Letture

I bot di Facebook Messenger gestiranno i pagamenti

Presto gli utenti di Facebook Messenger potranno effettuare acquisti in modo nativo, senza più doversi appoggiare a siti esterni.
Lo ha confermato David Marcus, responsabile del progetto Messenger, spiegando che il social network ha già stretto accordi con tutti i principali protagonisti del mercato: Stripe, PayPal, Braintree, Visa, MasterCard e American Express.

Facebook, Microsoft, Google, Telegram e altre società di primo piano da tempo stanno spingendo molto sui cosiddetti bot, oggetti software che - dotati di una più o meno abile intelligenza artificiale - riescono ad evidenziare un comportamento che ricalca quello di un "umano".

I bot di Facebook Messenger gestiranno i pagamenti

Ecco che rivolgendosi ad un bot di Facebook Messenger gli utenti dell'applicazione potranno acquistare prodotti e servizi senza transitare attraverso altri canali.


Gli utenti di Messenger sono già un miliardo perché, com'è noto, Facebook ha via a via deciso per l'aggiornamento forzoso degli utenti dall'app principale all'app di messaggistica.

Messenger - grazie anche all'aggiornamento 1.2 della piattaforma, appena concluso - vuole proporsi come uno strumento integrato che consente la gestione dell'identità digitale, offre la possibilità di effettuare transazioni, di disegnare un'interfaccia utente personalizzata, di aggiungere nativamente dei pulsanti e delle funzionalità accessorie.

  1. Avatar
    Danilo_BB
    13/09/2016 19:16:41
    Gli utenti di Messenger sono già un miliardo ..... meno uno ... :P :approvato:
I bot di Facebook Messenger gestiranno i pagamenti - IlSoftware.it