4562 Letture

I dispositivi Windows Phone 7 non diventeranno modem

I giorni passano e, sempre più a ridosso del lancio di Windows Phone 7, il sistema operativo destinato ai dispositivi mobili col quale Microsoft desidera recuperare quote di mercato, trapelano nuovi dettagli. Diversamente rispetto alle notizie che erano circolate nei giorni scorsi, sembra che Windows Phone 7 non permetterà il "tethering". E' così chiamata, lo ricordiamo, la possibilità di sfruttare la connessione Internet offerta dal dispositivo portatile: le periferiche client connesse mediante un cavo USB oppure via Wi-Fi possono sfruttare lo smartphone come modem 3G.
Indiscrezioni delle scorse ore facevano riferimento al supporto del "tethering" in Windows Phone 7: lo "sblocco" di tale funzionalità sarebbe stata a discrezione dei vari operatori telefonici. Le cose, invece, non starebbero così.
Lo ha confermato Microsoft che ha puntualizzato come Windows Phone 7, almeno nella versione iniziale, non permetterà l'utilizzo dello smartphone come modem.


Apple inizialmente non consentiva il "tethering" nel suo iOS (sistema operativo che la società della mela sviluppa per i dispositivi iPhone, iPod Touch ed iPad) ma, in seguito alle proteste di alcuni utenti, ha cominciato a renderlo disponibile nel corso di quest'anno.

Sia BlackBerry che Android, invece, non constano di alcuna limitazione per ciò che riguarda l'impiego del telefonino per l'effettuazione di connessioni dati. Nel caso di Google Android, il supporto del "tethering" è stato pubblicizzato sin dal lancio della versione 2.2 del sistema operativo. A tal proposito, suggeriamo di consultare questa precedente notizia.

Microsoft è comunque fiduciosa del successo che Windows Phone 7 saprà riscuotere, nonostante l'"assenza" del "tethering", della funzionalità di "copia&incolla" e del supporto per le reti CDMA (3G). La presentazione del sistema operativo, in versione definitiva, dovrebbe essere fissata per il prossimo 11 ottobre, a New York. La data di lancio di Windows Phone 7 è stata ufficiosamente confermata anche nel corso di un recente incontro, riservato alla stampa, con alcuni esponenti del management italiano di Microsoft.
Voci di corridoio riferiscono che la presentazione europea (in Italia, Francia, Regno Unito, Spagna e Germania) potrebbe tuttavia slittare al 21 ottobre.


Altre informazioni su Windows Phone 7 sono disponibili in questi nostri articoli.

  1. Avatar
    ildrago.com
    06/10/2010 09:24:05
    In attesa delle critiche e dei reclami degli utenti.
I dispositivi Windows Phone 7 non diventeranno modem - IlSoftware.it