162844 Letture

I driver in Windows: come aggiornarli, ottimizzarli e risolvere i problemi

I driver che pilotano tutti i dispositivi collegati al personal computer evolvono con il tempo. I produttori provvedono infatti a rilasciare periodicamente versioni sempre più aggiornate. È consigliabile stare al passo con i tempi poiché le versioni più recenti contengono importanti correzioni degli errori presenti in precedenza e vengono ottimizzate in modo da ridurre il carico di lavoro del sistema, in particolare del processore, così da operare meglio in ciascun sistema operativo.
Dopo aver prelevato la versione aggiornata di un driver direttamente dal sito del produttore o servendosi di un motore di ricerca è bene documentarsi leggendo le istruzioni per l'installazione generalmente contenute in file di testo denominati readme.txt o leggimi.txt.

Nella maggior parte dei casi, quando si scarica da Internet il pacchetto contenente i driver aggiornati per la propria periferica hardware, questi sono contenuti all'interno di un file zip compresso o di un file eseguibile autoestraente.


Nella prima situazione è necessario munirsi dell'utilità WinZip che permette di decomprimere archivi zip, premere il pulsante Extract (oppure Estrai, nella versione tradotta in italiano) quindi specificare una cartella temporanea all'interno della quale si desidera decomprimere i driver. Si consiglia di specificare una cartella del tipo c:\driver scheda video oppure c:\driver modem e così via.

Se il produttore hardware fornisce gli aggiornamenti driver sotto forma di file eseguibile (.exe) autoestraente (od "autoscompattante", che dir si voglia...), per decomprimere i file contenuti all'interno dell'archivio compresso sarà necessario fare doppio clic sul file eseguibile quindi, anche in questa circostanza, specificare una cartella temporanea all'interno della quale si desidera collocare i file, infine cliccare sul pulsante Unzip o Decomprimi.




A questo punto, a meno che tra i file decompressi non sia contemplata una procedura di installazione completamente automatica, di solito è necessario aggiornare manualmente i driver già presenti all'interno del sistema accedendo alla sezione Sistema contenuta all'interno del Pannello di controllo di Windows. Si dovrà quindi scegliere dall'elenco la periferica di cui si vogliono aggiornare i driver ed infine premere il pulsante Proprietà.

La scheda Driver, presente all'interno della finestra delle proprietà relativa alla periferica selezionata, contiene le informazioni dettagliate sulla versione dei driver utilizzati. Servendosi del pulsante Aggiorna driver si può installare la nuova versione dei driver scaricata da Internet.



Il pulsante Aggiorna driver..., presente in tutte le versioni di Windows, permette di aggiornare la versione dei driver installata nel sistema.

L'opzione che, nelle finestre successive, consigliamo di scegliere è quella che permette di ricercare un driver migliore.



Se la nuova versione dei driver è stata prelevata dalla Rete, nella finestra successiva è necessario specificare la cartella nella quale è stata collocata, ossia la cartella temporanea all'interno della quale abbiamo, in precedenza, decompresso i file.


  1. Avatar
    Erica
    14/10/2010 18.19.57
    Come si installa l'audio?
I driver in Windows: come aggiornarli, ottimizzarli e risolvere i problemi - IlSoftware.it