Sconti Amazon
domenica 23 dicembre 2001 di 136706 Letture

I driver in Windows: cosa sono, come si usano - 1a. parte

Windows è di solito in grado di riconoscere automaticamente le variazioni che vengono apportate al sistema. Se avete acquistato un nuovo modem esterno od una stampante, assicuratevi di averli accesi prima dell'avvio di Windows: in questo modo il sistema operativo sarà in grado di accertarne immediatamente l'esistenza e proporre l'installazione guidata dei driver.

Le nuove schede, installate all'interno del personal computer, (per esempio una nuova scheda grafica, una scheda sonora od una scheda di rete...) vengono generalmente riconosciute al primo avvio del sistema.

Piuttosto che utilizzare il driver presente all'interno del CD ROM di installazione di Windows, si consiglia, in particolare per le periferiche più recenti, di munirsi dell'ultima versione dei driver disponibile.

Si tenga presente che i driver sono dei veri e propri programmi che, proprio come qualunque altro software, possono contenere errori od imperfezioni (bug). Qualora notiate malfunzionamenti o problemi di compatibilità le strade da percorrere sono essenzialmente due.

La prima consiste nel verificare che le impostazioni dei driver interessati siano corrette, la seconda indica invece di cercare una versione del driver più aggiornata.

Tutte le informazioni relative alla configurazione delle periferiche installate (escluse le stampanti) sono racchiuse all'interno della sezione Sistema del Pannello di controllo di Windows.

Nella finestra Sistema di Windows vengono elencate tutte le periferiche collegate al personal computer: qualora una o più di esse non funzioni correttamente il sistema operativo pone un punto esclamativo di colore giallo.

Ricordiamo che in Windows 2000 è necessario accedere alla scheda Hardware quindi cliccare sul pulsante Gestione periferiche per ottenere la lista completa delle periferiche installate.

Se un componente hardware non viene rilevato automaticamente da parte di Windows, perché ritenuto sconosciuto, provate a selezionare la periferica che causa problemi o non ne vuole sapere di funzionare e premete il pulsante Proprietà.

Generalmente, quando una periferica non risponde, è possibile che non sia stato specificato, all'interno della cartella Risorse, il corretto livello di interrupt (IRQ). Questo problema riguarda soprattutto le schede più vecchie, che non sono dotate della tecnologia Plug&Play.

Windows 2000, per esempio, non ha riconosciuto correttamente una scheda tv tuner che abbiamo collegato al personal computer: essa viene indicata con una generica voce "controller video multimediale" all'interno del Pannello di controllo ed, ovviamente, non ne viene garantito il funzionamento. Per potere utilizzare la nostra scheda tv tuner anche in Windows 2000 è necessario premere il pulsante Proprietà oppure fare clic con il tasto destro del mouse sulla voce alla quale è associato il punto interrogativo giallo, quindi scegliere l'opzione Proprietà.
Dalla scheda Driver è poi necessario cliccare sul pulsante Aggiorna driver... per installare il driver relativo che abbiamo prelevato dal sito web del produttore.

Nel prossimo articolo dedicato ai driver vedremo come aggiornare un driver, come risolvere eventuali conflitti, dove trovare driver più recenti, come ottimizzarne le impostazioni, quali sono i problemi più comuni riguardanti i vari tipi di periferiche e tanto altro ancora!...


Buoni regalo Amazon
I driver in Windows: cosa sono, come si usano - 1a. parte - IlSoftware.it - pag. 4