martedì 17 gennaio 2017 di Michele Nasi 1236 Letture

I nuovi MacBook utilizzeranno processori Kaby Lake

Tutti i MacBook di Apple saranno lanciati sul mercato, nel caso di quest'anno, in versioni riviste, dotate di processori Intel Kaby Lake. Il modello da 15 pollici sarà disponibile anche con 32 GB di RAM.

Stando alle indiscrezioni, il primo modello di MacBook che potrebbe beneficiare dell'aggiornamento a Kaby Lake è quello dotato di display da 12 pollici. La produzione dovrebbe iniziare tra aprile e giugno ed Apple dovrebbe proporre anche una versione da 16 GB.

I nuovi MacBook utilizzeranno processori Kaby Lake

All'inizio dell'estate, poi, l'azienda di Cupertino dovrebbe cominciare a produrre i nuovi MacBook da 13 e 15 pollici.

Un nuovo modello da 15 pollici userà una configurazione desktop per la memoria: equipaggiato con 32 GB di RAM permetterà di soddisfare le esigenze degli utenti più evoluti.
Phil Schiller aveva spiegato che la decisione di fermare l'asticella a 16 GB è stata motivata dalla decisione di mantenere entro certi limiti i consumi energetici e, di conseguenza, la durata della batteria.


Le perfomance di vendita dei MacBook Pro sprovvisti della Touch Bar non sono state convincenti: Apple sarebbe quindi in procinto di praticare una riduzione di prezzo così da stimolare le vendite.