1355 Letture

Ibm spende 5 miliardi per Cognos

Ibm ha reso noto di aver raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione, per 5 miliardi di dollari in contanti, vale a dire 58 dollari per azione, di Cognos.

La mossa rappresenta l’ultimo passaggio, in ordine di tempo, di un forte consolidamento nel mercato della Business Intelligence, dopo l’acquisizione di Hyperion da parte di Oracle e quella di Business Objects (che a sua volta aveva acquisito Cartesis e Alg Software) da parte di Sap.

Una volta completata l’acquisizione, verosimilmente nel primo trimestre del prossimo anno, Cognos verrà integrata nella divisione Information Management Software di Ibm.
L’attuale Ceo di Cognos, Rob Ashe, sarà a capo del team e riporterà direttamente al general manager della divisione Ambuj Goyal.

Poche le informazioni che trapelano al momento, anche se qualche analista ha già sottolineato come l’operazione potrebbe mettere in difficoltà Hp, che commercializza una propria soluzione di business intelligence, basata proprio sulle soluzioni di Cognos.
www.01net.it

Ibm spende 5 miliardi per Cognos - IlSoftware.it