5461 Letture

Il Service Pack 1 per Windows 7 già dopo l'estate?

Secondo numerose fonti d'Oltreoceano il primo Service Pack per Windows 7 sarebbe già dietro l'angolo. Nelle scorse ore, infatti, si sono susseguite alcune indiscrezioni che fanno riferimento ad una possibile uscita del Service Pack 1 nel corso del prossimo mese di settembre. Una versione preliminare del primo pacchetto di aggiornamento per "Seven" potrebbe essere messa a disposizione dei beta tester, però, già a giugno.

Windows 7 SP1 dovrebbe integrare tutte le patch rilasciate agli utenti dal momento del lancio della versione definitiva del sistema operativo. Tra le nuove tecnologie supportate dovrebbe esserci USB 3.0, anche in forza della comparsa sul mercato delle prime periferiche basate sul nuovo standard. Nelle specifiche di USB 3.0 viene illustrata la nuova modalità operativa SuperSpeed che, secondo quanto dichiarato, promette trasferimenti dati sino ad una velocità teorica di 4,8 Gbit/s. Un dato più realistico dovrebbe aggirarsi attorno ai 3,2 Gbit/s ossia 400 MB/s. Altre migliorie dovrebbero riguardare il supporto per Wi-Fi e Bluetooth.


Se Microsoft rispettasse le tempistiche di rilascio stimate, la mossa potrebbe rivelarsi di importanza cruciale. E' noto come molte realtà aziendali attendano la pubblicazione del primo Service Pack prima di migrare verso una nuova versione di Windows. L'obiettivo potrebbe essere quindi proprio quello di spingere gli utenti business all'adozione, in tempi brevi, di Windows 7 mettendo da parte i sistemi Windows XP e Vista.

Il Service Pack 1 per Windows 7 già dopo l'estate? - IlSoftware.it