3037 Letture

Il ThinkPad P40 Yoga di Lenovo si trasforma in tablet

I sistemi due-in-uno, altrimenti detti convertibili, sono dispositivi che si presentano come notebook ma, all'occorrenza, possono trasformarsi in tablet.

Lenovo, da parte sua, ha appena presentato il ThinkPad P40 Yoga, un prodotto che consta di un display da 14 pollici (risoluzione 2560x1440 pixel) capace di ruotare di 360 gradi.

La sezione grafica è "spinta" da una Nvidia Quadro M500M con 2 GB di memoria VRAM integrati. Si tratta di una scheda grafica di potenza inferiore rispetto a quelle presentate ad inizio ottobre (Nuove GPU Nvidia Quadro per notebook performanti) ma l'obiettivo di Lenovo pare essere quello di una riduzione dei consumi energetici.

Il ThinkPad P40 Yoga di Lenovo si trasforma in tablet

Quanto al processore, il ThinkPad P40 Yoga offrirà un Intel Core i7 basato su architettura Skylake.


A completare la dotazione hardware, 16 GB di RAM ed un'unità SSD da 512 GB.

Il punto di forza è sicuramente lo schermo: grazie alla collaborazione con Wacom, Lenovo ha potuto inserire un display capace di riconoscere ben 2.048 diversi livelli di pressione così da aiutare l'utente nella ottimale gestione dei disegni (precisissimi con la stilo opzionale ThinkPad Pen Pro).

Commercializzato al prezzo di 1.399 dollari, il ThinkPad P40 Yoga debutterà sul mercato entro marzo 2016.

Il ThinkPad P40 Yoga di Lenovo si trasforma in tablet - IlSoftware.it