4622 Letture

Il costo di produzione dell'iPhone 6S Plus: 236 dollari

Dopo il tradizionale disassemblaggio del più recente modello di iPhone realizzato dai tecnici di iFixIt (iPhone 6S, batteria ridotta e 2 GB di RAM), è la volta degli esperti di IHS iSuppli che hanno valutato il costo di produzione di un iPhone 6S Plus.

Il costo di produzione dell'iPhone 6S Plus: 236 dollari

A fronte di un costo al pubblico di 859 euro (o di 750 dollari), un iPhone 6S Plus - secndo IHS - costerebbe ad Apple, in termini di soli componenti, circa 236 dollari. L'importo non tiene conto degli investimenti della Mela in termini di ricerca e sviluppo, né quelli legati alla distribuzione ed alla pubblicità.
Comprese nella valutazione di IHS, invece, una stima dei costi di assemblaggio e testing del dispositivo.


Il costo del sistema 3D Touch viene valutato intorno ai 10 dollari mentre la fotocamera da 12 Megapixel con stabilizzatore ottico intorno ai 25 dollari. IHS si è focalizzata anche su una delle critiche rivolte con maggior frequenza ad Apple dagli acquirenti: la società applica 100 dollari in più sul listino prezzi mano a mano che si passa dalla versione con 16 GB di storage a quella con 64 GB di memoria. Secondo IHS, la differenza tra lo storage da 16 GB e quello da 64 GB sarebbe, in fase di produzione, pari ad appena 17 dollari. Il componente più dispendioso resta il display con un costo stimato di 52,5 dollari.

Il costo di produzione dell'iPhone 6S Plus: 236 dollari

  1. Avatar
    Anonimo2
    01/10/2015 09:59:29
    L'articolo mi è piaciuto. Volevo segnalare una svista nel calcolo di dollari e euro: "A fronte di un costo al pubblico di 859 euro (o di 750 dollari)". Il valore in dollari deve essere maggiore Saluti
Il costo di produzione dell'iPhone 6S Plus: 236 dollari - IlSoftware.it