5969 Letture

Il nuovo Google Maps si lega ancor più ad Uber

Dopo Gmail, Google è pronta per rilasciare un aggioramento per l'altra applicazione di punta: Maps. L'update di Google Maps, che verrà distribuito nei prossimi giorni, interesserà sia gli utenti di Android che i possessori di device Apple iOS.

La novità più evidente è l'adozione del "Material design", l'interfaccia essenziale e pulita che caratterizza Android 5.0 "Lollipop". Nella nuova versione di Google Maps, tuttavia, si fa più stretta l'integrazione con Uber, servizio di trasporto automobilistico privato sul quale la società di Mountain View ha deciso di investire molto (Google e Uber, l'accordo si fa ancora più stretto).
Google Maps, infatti, diventa adesso in grado di stimare il tempo per l'arrivo di un autista Uber e di visualizzare il costo della corsa per raggiungere la destinazione impostata.


Grazie al supporto OpenTable, gli utenti di Maps potranno adesso prenotare un tavolo presso un qualsiasi ristorante che fa uso del servizio senza mai abbandonare l'interfaccia dell'applicazione mobile. La novità è per il momento riservata agli utenti statunitensi ma si sta lavorando per portarla presto in Europa.

Il nuovo Google Maps si lega ancor più ad Uber - IlSoftware.it