2620 Letture

Il nuovo Smau riparte dalle PMI

Sarà uno Smau “di servizio” quello che si svolgerà dal 15 al 18 ottobre a Fiera Milano City. Questa almeno è l'intenzione di Pierantonio Macola, il nuovo amministratore delegato della società secondo il quale la rassegna milanese, giunta alla sua 45° edizione, “deve raccontare a manager e imprenditori come si usano le tecnologie per fare business”.
“La visita in fiera deve servire ad acquisire delle conoscenze” che arriveranno oltre che dagli oltre quattrocento espositori da una pletora di convegni molti dei quali realizzati in collaborazione con la School of management del Politecnico di Milano.

Proprio il convegno inaugurale cercherà di fare capire quanto vuole essere differente la musica rispetto anche all'immediato passato. Banditi politici di primo e secondo piano, che affollavano le precedenti edizioni a volte senza sfiorare il tema della tecnologia, la scena passa al Politecnico che sfornerà i dati relativi allo stato di adozione delle Ict da parte delle imprese italiane. Oltre a questo sono previsti altri duecento incontri con presentazione di casi pratici, convegni tecnologici e seminari che cercheranno di illuminare soprattutto il mondo delle piccole e medie imprese sui benefici che derivano dall'utilizzo delle nuove tecnologie.


Sul sito www.smau.it è presente l'elenco degli incontri ai quali si aggiungono quelli organizzati da Confcommercio nella sua area dove alcune federazioni (cartolai, tabaccai, profumieri, farmacisti) cercheranno di convogliare gli aderenti per seminari formativi sull'high tech. L'industria turistica e le tecnologie anti rapina sono i titoli di un paio di convegni che saranno organizzati dall'Associazione dei commercianti che ha ricevuto molte richieste di partecipazione dalle federazioni aderenti.

Anche Pierantonio Macola afferma che mai come quest'anno ci sono stati tanti utenti iscritti tramite il sito che permette anche di personalizzare la propria visita. A questi partecipanti Smau offrirà speech di cinquanta minuti (“l'imprenditore non ha tempo da perdere”) e convegni mirati per le line of business da parte della School of management.
“Presenteremo diverse ricerche sul ruolo dell'Ict nelle diverse funzionali aziendali - ha spiegato Raffaello Balocco ricercatore dell'ateneo milanese - ma ci focalizzeremo anche sul canale informatico, Mobile & wireless, fatturazione elettronica, security e Ict nella Pubblica amministrazione”.


La quarta edizione dei Percorsi dell'innovazione presenterà una sessantina di start up, quasi tutte con meno di 18 mesi di vita alle spalle, e il 17 ottobre Tech Garage, la manifestazione che mette a confronto imprenditori con idee innovative e finanziatori con premiazione dei migliori progetti.
www.01net.it

Il nuovo Smau riparte dalle PMI - IlSoftware.it