4163 Letture

Il presidente di PayPal prende il timone di Yahoo

C'è un nuovo CEO per Yahoo. Confermando le indiscrezioni pubblicate nella giornata di ieri (ved. questo articolo), la società ha infatti nominato Scott Thompson, presidente di PayPal, suo nuovo Chief Executive Officer, nella speranza che l'esperienza da questi maturata con PayPal ed eBay possa aiutarla a uscire dall'impasse.

Thompson arriva in un momento cruciale per Yahoo: sul suo futuro si delineano ipotesi molto differenti, che vanno dalla vendita alla privatizzazione, fino allo smembramento con cessione di rami d'azienda.

Qualche analista storce il naso di fronte alla scelta di Thompson, la cui nomina arriva quattro mesi dopo l'esautorazione di Carol Bartz. La sua esperienza nel mondo dei pagamenti sarebbe poco compatibile con il core business di Yahoo, decisamente orientato al marketing e alle tecnologie.
Altri, tuttavia, a Thompson riconoscono la capacità di aver sostenuto decisioni strategiche radicali per PayPal, come l'aver portato un sistema di pagamento prima utilizzato solo online anche nel mondo retail. Un coraggio che potrebbe risultare premiante anche in Yahoo.


Da parte sua, il nuovo CEO non si è sbilanciato in commenti sicuramente prematuri, sottolineando solo come il mondo del mobile sarà una delle frontiere da esplorare nell'immediato futuro. A lui spetterà di certo il compito di galvanizzare i dipendenti della società, sicuramente scoraggiati dopo trimestri di tagli e di razionalizzazioni.

Nel frattempo, dal consiglio direttivo della società è arrivata una prima rassicurazione: la vendita di Yahoo sembra un'ipotesi definitivamente accantonata.

Il presidente di PayPal prende il timone di Yahoo - IlSoftware.it