2583 Letture

Il virus per cellulari che contagia anche i PC

I rischi per l'utente sono minimi, spiegano gli esperti di scurezza, ma la notizia è da sottolineare perché potrebbe fare da preludio a un nuovo fenomeno, potenzialmente molto pericoloso.
Per la prima volta, è stato infatti scoperto un virus studiato per infettare i cellulari, ma in grado di contagiare anche i PC. Il trojan, denominato Cardtrap, colpisce primariamente gli smartphone con Symbian Serie 60 e si propaga attraverso Bluetooth ed MMS. Si maschera da versione piratata di un noto gioco per cellulari, scaricabile via Web.
Una volta installato nel telefonino, il virus copia due worm per Windows (Padobot.Z e Rays) all'interno della schedina di memoria del cellulare.
Padobot.Z viene memorizzato insieme a un file di autorun che punta al file eseguibile del worm, con l'idea che venga avviato in automatico appena si inserisce la schedina nel lettore. In realtà, spiegano gli esperti di F-Secure, il file di autorun non ha funzionato con Windows XP SP2 e 2000, ma non escludono che la procedura possa girare su altre configurazioni di Windows.
Il virus Rays copia se stesso con il nome di System.exe usando l'icona della cartella di sistema, in modo da indurre l'utente a cliccarvi sopra. Maggiori informazioni sul worm Cardtrap sono disponibili a questo indirizzo.
www.01net.it

Il virus per cellulari che contagia anche i PC - IlSoftware.it