4015 Letture

IllumiRoom: il mondo virtuale si confonde con il reale

Come noto, Microsoft ha scelto di non essere presente al CES di Las Vegas preferendo supportare le società partner nella presentazione e nella promozione di tutti quei prodotti che sono stati costruiti attorno alle tecnologie "made-in-Redmond". Il colosso americano, tuttavia, ha offerto in anteprima alcuni dettagli su IllumiRoom, progetto che si rivolge senza dubbio al mondo videoludico ma che, in futuro, può essere impiegato per applicazioni anche molto evolute.
Si parte ancora una volta dal duo Xbox 360 - Kinect che, abbinato ad un proiettore, permetterà di estendere lo schermo "fisico" del televisore ampliandolo fino a coprire l'intera parete di una stanza. Il sensore Kinect riesce a stabilire la "geometria" dell'ambiente circostante il televisore e consente di adattare le immagini proiettate alle caratteristiche della stanza:




Il video appena pubblicato su YouTube dai tecnici Microsoft dà un'idea del risultato ottenibile col progetto IllumiRoom: l'ambiente attorno al televisore si illumina senza soluzione di continuità, in una suggestiva quanto efficace commistione tra il mondo reale e quello virtuale.

Come confermato dai responsabili del progetto IllumiRoom, Microsoft fornirà maggiori dettagli tecnici in occasione della CHI Conference che si terrà a Parigi da 27 aprile al 2 maggio.

IllumiRoom: il mondo virtuale si confonde con il reale - IlSoftware.it