2811 Letture

In arrivo il "removal tool" di Microsoft. Antivirus all'orizzonte.

Microsoft vuole schierarsi sempre più seriamente nella battaglia contro virus, spyware e malware in generale. Dopo il rilascio della versione beta del suo Windows AntiSpyware, basato sul prodotto sviluppato da Giant Software, l'azienda di Redmond ha in serbo un antivirus nato dalla tecnologia GeCAD (www.gecad.ro), azienda rumena acquisita nel corso del 2003.
Prima dell'acquisizione da parte di Microsoft, GeCAD aveva sviluppato il motore RAV incluso nell'antivirus AntivirusKit, pressoché sconosciuto in Italia ma assai apprezzato in ambito tedesco.
L'antivirus basato sulla tecnologia GeCAD, dovrebbe essere rilasciato già a partire da Martedì prossimo e versioni aggiornate saranno messe a disposizione a cadenza mensile.
Questo software gratuito non sarà un vero e proprio antivirus ma piuttosto un completo "removal tool", in grado di rilevare ed eliminare la stragrande maggioranza dei virus attualmente in circolazione. Purtuttavia, i rappresentanti Microsoft confermano una notizia che era già nell'aria da tempo: l'azienda di Bill Gates sta lavorando su un vero e proprio antivirus che si porrà in diretta competizione con i pacchetti più famosi e blasonati.

In arrivo il