2307 Letture

Indoona si lega con IFTTT e guarda all'Internet delle Cose

Indoona è un'applicazione sviluppata da Tiscali che consente l'effettuazione e la ricezione di chiamate VoIP e lo scambio di messaggi e contenuti multimediali. Tra gli utenti Indoona le chiamate sono sempre gratuite e ogni mese Tiscali offre almeno 100 minuti di chiamate gratuite verso numerazioni fisse italiane e di quelle appartenenti a residenti in Europa, Stati Uniti, Canada e Cina (vedere Chiamare gratis da pc e smartphone con Indoona 3.0 e Come chiamare gratis da un dispositivo mobile Android).

Indoona si lega con IFTTT e guarda all'Internet delle Cose

Con l'obiettivo di rendere Indoona un'app utilizzabile per "colloquiare" attivamente con i dispositivi del mondo Internet delle Cose (IoT), Tiscali ha appena comunicato di aver legato Indoona con l'apprezzatissimo IFTTT (If This Then That).


Delle esigenze che IFTTT permette di gestire abbiamo già abbondantemente parlato in passato (vedere, ad esempio, Internet delle cose, alcuni prodotti per automatizzare casa e ufficio).
IFTTT funge da "interconnettore cloud" tra più servizi e applicazioni di terze parti: lo strumento consente di "far dialogare" fra loro sistemi che normalmente non potrebbero comunicare.
Il flusso delle comunicazioni viene elaborato sul cloud e non è necessario, ad esempio, mantenere acceso un PC o un dispositivo mobile.

Da oggi Indoona sale sul treno IFTTT e può essere utilizzato per interfacciarsi, via chat, con i "dispositivi intelligenti" di nuova generazione o con qualunque servizio supportato dalla piattaforma.


Insieme, Indoona e IFTTT, consentiranno di azionare il termostato di casa o la lavatrice e di dialogare con qualsiasi altro elettrodomestico compatibile, con un semplice messaggio in chat. Indoona è in grado di interpretare il contenuto di quanto scritto e svolgere in autonomia ciò che viene richiesto. L'applicazione può inviare notifiche via chat sullo stato di esecuzione in modo da informare gli utenti su come come stanno procedendo le attività richieste: quando la lavatrice è terminata, quando il condizionatore entra in funzione o il caffè è pronto.

Indoona, grazie a IFTTT, potrà però essere collegato con qualunque altra applicazione diventando il punto di riferimento per molte delle proprie attività.
Si pensi alla possibilità di connettore Indoona con i principali servizi di storage online (Google Drive, Dropbox, OneDrive,...), con i feed RSS, con gli strumenti di bookmarking, con Skype e Slack, con le rubriche dei contatti di Google e Microsoft, con i servizi di posta elettronica e così via.

Maggiori informazioni su Indoona sono reperibili sul sito ufficiale.

Indoona si lega con IFTTT e guarda all'Internet delle Cose - IlSoftware.it