5871 Letture

Inghilterra: Google Street View non minaccia la privacy

Che il servizio Google Street View non fosse particolarmente andato a genio agli inglesi era ormai cosa nota. Singoli cittadini ed organizzazioni costituitesi con l'obiettivo di tutelare la privacy degli utenti avevano presentato numerose rimostranze. Oggi arriva il parere del Garante privacy inglese: Google Street View non deve essere chiuso oppure bloccato, gettando così acqua sul fuoco delle polemiche ingeneratesi nelle scorse settimane.

"In un mondo dove molte persone usano Twitter, Facebook, i blog, appare ragionevole utilizzare un approccio basato sul buon senso rispetto alle limitate implicazioni sulla privacy che può comportare un servizio qual è Google Street View", ha commentato David Evans (ICO, Information Commissioner's Office). Evans si è detto soddisfatto delle misure poste in atto da Google per preservare la privacy dei cittadini. I tecnici del colosso di Mountain View, infatti, provvederebbero tempestivamente ad eliminare volti e targhe automibilistiche che non dovessero risultare adeguatamente oscurate, in modo automatico, dal sistema impiegato in "Street View".


Per maggiori informazioni su Google Street View e sulle sue vicessitudini, vi suggeriamo di fare riferimento a queste notizie.

Inghilterra: Google Street View non minaccia la privacy - IlSoftware.it