10423 Letture
Installare Windows 10 da USB, tutti i modi per procedere

Installare Windows 10 da USB, tutti i modi per procedere

Come installare Windows 10 da USB: preparazione del supporto avviabile e boot del sistema.

In generale (ne parleremo in un articolo "ad hoc") è molto più semplice rendere avviabile un supporto CD/DVD che un'unità USB.

Come fare, allora, per installare Windows 10 da USB nella maniera più semplice e veloce possibile?

Fortunatamente esistono diversi strumenti per inserire il file ISO di Windows in una chiavetta USB avviare l'installazione del sistema operativo da tale supporto.

Installare Windows 10 da USB con Media Creation Tool

Ad oggi la soluzione più semplice e immediata per installare Windows 10 da USB consiste nell'utilizzare il Media Creation Tool, utilità predisposta e costantemente aggiornata da Microsoft.

Per scaricare il Media Creation Tool, è sufficiente fare riferimento a questa pagina quindi cliccare sul pulsante Scarica ora lo strumento.


A questo punto basterà collegare una chiavetta USB e cliccare due volte sull'eseguibile di Media Creation Tool, appena scaricato.

Dopo aver accettato il contratto di licenza d'uso (cliccare su Avanti), verrà proposta la schermata seguente:

Installare Windows 10 da USB, tutti i modi per procedere

Per preparare il supporto di avvio e avere così l'opportunità di installare Windows 10 da USB, bisognerà selezionare l'opzione Crea un supporto di installazione per un altro PC e premere il pulsante Avanti.

Installare Windows 10 da USB, tutti i modi per procedere

Togliendo il segno di spunta dalla casella Usa le opzioni consigliate per questo PC e selezionando Entrambi nel menu a tendina Architettura, si potrà allestire un supporto USB che permetta di installare sia la versione a 32 bit che quella a 64 bit di Windows 10. Diversamente, per esempio, se si prevede di eseguire l'installazione di Windows 10 soltanto su sistemi a 64 bit (x64) (vedere anche Programma a 32 bit o 64 bit? Ecco come scoprirlo e 32 bit vs. 64 bit: le differenze tra le due architetture), si potrà scegliere solo la voce 64 bit (x64).

Ovviamente, è bene tenere presente che scegliendo Entrambi (quindi decidendo di salvare sull'unità USB sia la versione di Windows 10 a 64 bit che quella a 32 bit), lo spazio occupato sarà quasi doppio (assicurarsi di utilizzare almeno una chiavetta USB da 8 GB).

Installare Windows 10 da USB, tutti i modi per procedere

Nella successiva schermata, bisognerà scegliere - ovviamente - Unità flash USB e scegliere la lettera identificativa di unità corrispondente al supporto esterno da utilizzare.

Installare Windows 10 da USB, tutti i modi per procedere

Eventuali file presenti nel supporto USB verranno automaticamente eliminati: prima di proseguire è quindi bene accertarsi che il contenuto della chiavetta sia tranquillamente "sacrificabile".

Una volta generato il supporto, si potrà installare Windows 10 da USB semplicemente riavviando il sistema e controllando che nel BIOS/UEFI, sia impostata la corretta sequenza di boot (unità esterne USB prima, hard disk/USB poi).
Dopo aver riavviato la macchina, per accedere al BIOS o a UEFI, sarà si dovrà premere ripetutamente il tasto CANC, F12, F2 o F11, a seconda del produttore del PC o della scheda madre.

Il supporto avviabile generato da Media Creation Tool, però, è pienamente compatibile con i BIOS UEFI contenendo la firma digitale Microsoft che autorizza il boot dall'unità esterna.

L'unica "controindicazione" derivante dall'utilizzo del Media Creation Tool è che la ISO di Windows 10 viene ogni volta scaricata dai server Microsoft (non è possibile usare un'immagine precedentemente memorizzata sul sistema).
Inoltre, non è possibile generare un supporto d'installazione contenente, per esempio, l'edizione LTSB di Windows 10: Windows 10 senza Edge e Cortana: LTSB.

Installare Windows 10 da USB generando un supporto d'avvio a partire da qualunque file ISO

Media Creation Tool consente di generare un supporto di avvio USB per l'installazione di Windows 10 effettuando prima il download dei file necessari dai server Microsoft.

Per installare Windows 10 da USB partendo da un file ISO, ci si dovrà allora rivolgere ad altre utilità.

Il miglior modo per procedere è utilizzare Rufus, applicazione che rende avviabile qualunque unità USB e permette di inserirvi un'immagine ISO di Windows già memorizzata sul sistema.

La procedura da seguire è illustrata nell'articolo Chiavetta USB bootable, come prepararla al paragrafo Chiavetta USB bootable anche con UEFI: Rufus.

Il vantaggio di Rufus rispetto ad altri strumenti similari è che l'unità configurata, contenente i file d'installazione di Windows 10, risulterà compatibile con i BIOS UEFI quindi utilizzabile anche sui PC più moderni.

Ottima alternativa è WinSetupFromUSB il cui funzionamento è stato presentato nel dettaglio nell'articolo Come installare Windows da USB. Anche in questo caso viene garantita piena compatibilità con UEFI.

Gli utenti più smaliziati che volessero inserire i file d'installazione di Windows 10 insieme con altri strumenti di supporto all'interno di una chiavetta USB, possono seguire le indicazioni riportate nell'articolo USB avviabile con più sistemi operativi: come crearla.


Windows 10 e Product Key

Reinstallando Windows 10 dal supporto USB e sovrascrivendo quanto contenuto nell'unità SSD o sul disco fisso, non sarà necessario introdurre alcun codice Product Key durante l'installazione allorquando il sistema operativo fosse già presente sulla stessa macchina e fosse stato attivato con un diritto digitale (o licenza digitale) (presenza dell'indicazione Windows 10 è attivato con una licenza digitale collegata al tuo account Microsoft nella schermata Attivazione, richiamabile dalla casella di ricerca di Windows 10).
A tal proposito, consigliamo di leggere anche l'articolo Come attivare Windows 10 dopo il cambio dell'hardware.

Installare Windows 10 da USB, tutti i modi per procedere

Diversamente, per recuperare il Product Key dell'attuale installazione di Windows 10, si potranno seguire i suggerimenti riportati nell'articolo Recuperare Product Key da qualunque computer, anche quando non si avvia.


Installare Windows 10 da USB, tutti i modi per procedere - IlSoftware.it